Metro: avvolgibile, da sarta e da muratore

aggiornato il  
Il metro è uno di quegli strumenti che difficilmente può mancare in una casa, prima o poi serve sempre, e perché sia facile misurare quanto serve bene averne 3: quello da muratore, avvolgibile, da sarta
Metro da muratore

Metro: utensile indispensabile ovunque per chiunque: avvolgibile, da sarta, da muratore: chi non ha in casa almeno un metro quando serve: e prima o poi, serve.

 

Ma dove vai se il metro non ce l'hai?!

Il metro è uno strumento di misura che non può mancare in nessuna casa, almeno 3… -:)

Un utensile indispensabile, perché almeno una volta nella vita, serve, e te ne accorgi quando manca.

Ce ne sono diverse tipologie per soddisfare al meglio le specifiche esigenze, solitamente tenerne almeno 3 (da muratore, avvolgibile, da sarta) è una scelta che riesce a tornare molto utile quando occorre (più spesso di quanto si pensi…).

Le tipologie di metro più utilizzate

Un utensile così indispensabile, non può che fornire il suo utile impiego secondo le specifiche esigenze di misura; muri, mobili, stoffa, etc.

Ecco perché torna utile in diverse tipologie; del resto è economico, concreto ed efficace nel responso, e dura una vita.

Da muratore

Il metro da muratore (ripiegabile) è forse stato per tanto tempo, e lo è ancora, il classico che non poteva mancare in casa; comodo, veloce da utilizzare, robusto.

Lunghezza totale perlopiù di 2 o 3 metri, composto da 10 righelli di legno (anche plastica) da 20 cm nel caso di quello da 2 metri, rivettati tra loro alle estremità.

Via via che i righelli vengono aperti il metro si estende in lunghezza per eseguire le misurazioni desiderate.

Un classico, se mancasse non mi sentirei tranquillo -:)

  • Metro Stanley da muratore 2 metri di lunghezza su eBay.it: guarda

Avvolgibile: può mancare?!

Altro metro largamente utilizzato è quello avvolgibile (flessometro); di grande comodità in quanto capace di arrivare con facilità a 5 metri di lunghezza, e in tasca occupa poco spazio; minimo ingombro, grande resa.

Occupa davvero pochissimo spazio quando arrotolato su se stesso, pochi cm che stanno in qualsiasi tasca.

Il nastro è metallico e lo si estrae tirando, quando viene raggiunta la misura desiderata lo si può bloccare con il pollice grazie ad un semplice cursore, che blocca e sblocca il nastro metallico.

Devo averne almeno uno in casa -:)

  • Advent metro avvolgibile da 8 metri double face su eBay.it: guarda

Da sarta

Altro strumento di misura praticamente immancabile in ogni casa, o quasi, è il metro da sarta (avvolgibile in tela, o plastica) che in genere arriva almeno ad 1 mt di misura.

Indipendentemente dal tipo di prodotto, lo sfondo è quasi sempre giallo (o giallo e bianco), con numeri neri, di modo che risultino ben visibili subito con un colpo d'occhio.

Sebbene sia indispensabile per la sartoria, per questo la sua definizione, trova facile impiego in molteplici occasioni, un prodotto economico, pratico, concretamente utile.

Mi è tornato utile di recente per misurare la circonferenza della testa per scegliere la giusta taglia del cappello.

Può mancare?
Giammai -:)

  • Metro da sarta 3 metri di lunghezza su eBay.it: guarda

La bindella

La bindella (rotella metrica) è utilizzata per uso professionale in quanto il nastro raggiunge misure notevoli.

Nastro che quando viene srotolato alla misura che si desidera, viene poi riavvolto con apposita manovella.

Può tornare utile anche per chi ha il giardino, quando deve fare lavori, o semplicemente misurare e calcolare gli spazi da arredare, o eseguire interventi.

  • Rotella metrica il fibra di vetro Stanley 10 mt su eBay.it: guarda

Come mantenere correttamente preciso il metro

Mantenere correttamente questo utensile è facile, occorre solo un po' d'attenzione.

Negli avvolgibili la pulizia del nastro è fondamentale, lo sporco potrebbe ostruire il corretto scorrimento e impedire il funzionamento ottimale del metro.

Se necessario lo si pulisce semplicemente con un panno per la polvere.

Occorre fare attenzione a non far finire mai acqua o altri liquidi che potrebbero addirittura avere effetto corrosivo sui numeri; dopodiché non sarebbe più in grado di svolgere il proprio lavoro non potendosi più leggere le misurazioni.

Per il metro da muratore, anche in questo caso occorre fare attenzione a liquidi e altri tipi di residui.

Se dovesse sporcarsi di malta ad esempio, una volta essiccata andrebbe a ostruire la visuale dei numeri, ed i righelli non si chiuderebbero nel modo ottimale dato che lo spessore venutosi a creare, ne impedirebbe la corretta apertura e chiusura.

Se viene trattato con cura durante l'utilizzo, e mantenuto pulito, può concretamente durare tantissimi anni, è un prodotto economico in grado di rivelarsi un ottimo investimento nel rapporto utilizzo e durata/costo.

Importante non utilizzare mai detergenti aggressivi che andrebbero a cancellare i numeri del nastro.

Di detergenti non ce n'è nemmeno bisogno onestamente, se lo si tratta sempre con la giusta attenzione, che sia da muratore, bindella, o avvolgibile, o da sarta.

Quale metro utilizzare; a ciascuno il suo…

Il metro è uno strumento di misura talmente economico che averne diverse tipologie, non è affatto raro, anzi.

Mediamente in una casa non mancano quello da muratore, uno avvolgibile, quello da sarta che può essere usato facilmente data la sua completa flessibilità, rispetto alla rigidità degli altri, e in alcuni casi, anche una bindella.

Misurare l'altezza delle pareti fino al soffitto, la lunghezza di un mobile, le misure dei vestiti; qualche metro in casa non può mancare, è troppo utile.

Si trovano ormai ovunque; tanto nei supermercati quanto nella ferramenta e in ogni utensileria, e anche comodamente online.

Ne compri 3 e ti durano una vita.

Quali?!

  • Quello da muratore, è un classico, non deve mancare,
  • come l'avvolgibile, impossibile non averlo,
  • ed uno da sarta, che essendo molto morbido ed estremamente pieghevole,
  • torna utile per le misurazioni più disparate.

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it dai il tuo contributo.
PayPal.me af1it

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi dare un contributo, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!