Spin Bike Super Track SP 8000: un buon acquisto

La spin bike super track SP 8000 è un prodotto interessante per qualità&#47prezzo" title="La spin bike adotta il pignone a scatto fisso per una pedalata continua
(photo by Martin Bar´k on Unsplash)

Spin Bike Super Track SP 8000: l'ho comprata oltre 10 anni fa e si è sempre dimostrata un'ottima spesa.


Mi piacciono i prodotti che durano nel tempo, che mi danno soddisfazione anche bel oltre dopo il momento dell'acquisto; è in questo modo che apprezzo la qualità di un buon prodotto.
Per spin bike si intende una cyclette con pignone a scatto fisso, affinché si possa esercitare lo spinning, attività aerobica e anaerobica, c'è chi usa una base musicale per scandire il ritmo della pedalata.
La possiedo da oltre 10 anni, l'ho comprata nel 2009, e la uso quasi quotidianamente da allora.

Caratteristiche della spin bike Super Track SP 8000

Si presenta con una solida struttura di acciaio tubolare, quadrato, molto robusta, per un peso complessivo di 48 kg, 20 dei quali per il solo volano.

La parte anteriore è quella più pesante, in quanto il volano è posizionato sotto il manubrio, nella forcella.

Alla base sono posizionati quattro sostegni in gomma dura, regolabili in altezza manualmente a vite, due nella parte anteriore e due nella parte posteriore, entrambe le coppie di sostegni sono presenti sotto le due traverse in acciaio.

L'attrezzo presenta un'ottima stabilità anche al solo impatto visivo, la struttura risulta regolabile sia in altezza, che in profondità.

Il manubrio

Realistico, tipico delle biciclette da pista, o da cronometro, è ricoperto da una morbida imbottitura di spugna, lavabile: il manubrio risulta essere multi-posizione, al fine di personalizzare l'allenamento nel modo che si ritiene più appropriato.

Regolabile in altezza facendo scorrere il tubolare nell'apposita sede: tubolare che contiene una serie di fori per poter eseguire la regolazione personalizzata, fori in cui è possibile avvitare il perno per bloccare il manubrio, con una comoda e robusta manopola di plastica resistente.

La sella

È tipica delle biciclette da velocità, ricoperta da una morbida imbottitura con finitura in materiale lavabile, in similpelle.

La regolazione può essere eseguita sia in altezza, che in profondità, come il medesimo meccanismo a serraggio del manubrio.

Il tensionatore

Regola l'intensità dello sforzo relativo alla pedalata, andando ad esercitare una pressione crescente sul volano, per intensificare lo sforzo.

È posizionato sotto il manubrio: agendo su questo in modo orario e antiorario, si aumenta, o si diminuisce, l'intensità della pedalata, quindi lo sforzo fisico.

I pedali

Dotati di catarifrangente nella parte posteriore, sono a gabbietta, con incastro, le cinghie presenti sui pedali permettono poi di rendere salda la presa del piede al pedale.

Il volano

Anteriore, con pignone a scatto fisso, è collegato tramite la catena a un altro pignone posizionato nella parte posteriore della spin bike, in verticale sotto la sella.

Una protezione in plastica, assicura una pedalata ottimale senza che ci sia il rischio di entrare in contatto con la catena, mentre si pedala.

È presente anche un porta-borraccia, molto comodo perché lo uso sempre, sul tubolare in acciaio posizionata a 45° sotto il manubrio, e la presa risulta pratica.

Semplice computer in dotazione con la spin bike Super Track SP 8000

Definirlo computer è quasi un eufemismo, data la sua semplicità ma per quanto mi riguarda, è più che sufficiente.

Si presenta un display a cristalli liquidi, old school, può essere facilmente posizionato sul manubrio, per fare in modo che durante la pedalata i dati sul display siano sempre visibili.

Tramite un piccolo cavo terminato con un sensore, una volta posizionato nell'apposito alloggiamento vicino al volano, è in grado di segnalare:

la velocità della pedalata;

il tempo trascorso;

i chilometri percorsi;

e le calorie bruciate.

Ovviamente, il calcolo delle calorie bruciate avviene in modo empirico, facendo, un rapporto tra:

percorso effettuato; velocità di allenamento; tempo trascorso.

Personalmente trovo molto utile la velocità della pedalata, il buon vecchio contachilometri, e la distanza percorsa, nonché il tempo di allenamento: questi sono i 3 parametri che mi interessano.

Il computer è alimentato da due batterie (in dotazione) da 1,5 watt cadauna, che durano incredibilmente, davvero una durata notevole.

Tenendo premuto il pulsante rosso per tre secondi, presente sotto il display, viene azzerata l'ultima sessione di lavoro (allenamento), in caso contrario questa viene mantenuta in memoria, e sommata nell'allenamento successivo.

Terminato l'allenamento, il display rimane acceso per 15 minuti, dopodiché si spegne mantenendo in memoria la sessione di allenamento, fino a quando non viene cancellata.

Manutenzione

La manutenzione è relativa alla pulizia, e ingrassaggio delle parti meccaniche; praticamente la catena, è sufficiente rimuovere il carter togliendo le viti.

La spin bike l'ho sempre tenuta in casa, quindi a temperatura ambiente, e in oltre 10 anni ho provveduto in poche occasioni a ingrassare la catena; non essendo sottoposta a sollecitazioni atmosferiche, il grasso applicato rimane stabile, e si mantiene a lungo in buone condizioni.

Una semplice pulizia con panno, specialmente dopo l'allenamento, è importante per rimuovere dal telaio eventuali residui che vanno puliti, esempio il sudore che gocciola durante l'allenamento.

Una minima ma costante pulizia, garantisce l'idoneità dell'attrezzo, e la presenza di grasso sulle parti meccaniche, è da controllare periodicamente.

Considerazioni sull'acquisto della spin bike Super Track SP 8000

L'avevo ordinata online, l'ho pagata 199,00 € con spese di spedizione gratuite.
Ho dovuto montare solamente il manubrio, la sella, i pedali (lavoro di cinque minuti).

Ho dato un'occhiata alla catena, sotto il carter, e avevo trovato abbondante presenza di grasso lubrificante, di quello tipicamente usato per facilitare lo scorrimento delle parti meccaniche.

La stabilità della pedalata da soddisfazione, durante l'allenamento si percepisce chiaramente la sicurezza dell'attrezzo durante lo sforzo; caratteristica fondamentale, in quanto quando si è concentrati nello sforzo fisico, sarebbe semplicemente assurdo essere distratti da una struttura non idonea, o da un attrezzo non all'altezza della situazione.

Il pignone a scatto fisso, tipico delle biciclette da pista, produce una pedalata intensa, continua, faticosa, sforzo di lavoro classico del lavoro durante lo spinning.

Prima di cimentarsi in qualsiasi tipo di allenamento, ricordo che è basilare, fondamentale, importante e tassativo, sottoporsi a una visita medica accurata, al fine di stabilire le idonee e necessarie condizioni fisiche, per sopportare l'allenamento: che deve servire a stare meglio, non il contrario.

Quindi: rivolgiti sempre al medico sportivo in questi casi, prima di cominciare a svolgere qualsiasi attività.

La mia valutazione del prodotto buona, sono soddisfatto dell'acquisto, la sto usando ancora dopo parecchi anni da quando l'ho comprata, e continua ad essere in ottime condizioni di utilizzo.