Menu

af1.it

Uno che scrive

High Power Bench 490 panca piana regolabile

5 minuti
aggiornato il
La panca piana permette di allenare molti gruppi muscolari, importante che sia un prodotto solido, sicuro e stabile

Pesi per manubri e bilanciere

Ho acquistato una panca piana regolabile (inclinabile) dopo avere venduto la panca multifunzione per motivi di spazio, ed ho acquistato questo prodotto e devo ammettere con un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Ho confrontato in diversi siti web, ed ovviamente ho scelto il medesimo prodotto al prezzo inferiore, 46 euro spese di spedizione incluse.

La panca è stata recapitata a casa, insieme a pesi, manubri e bilanciere, peso complessivo totale di 80 kg circa, ben diviso e distribuito in più pacchi.
La panca comprende il supporto per il bilanciere, supporto integrato nella panca stessa, è possibile dare allo schienale tre differenti inclinazioni per lavorare ad esempio sui pettorali in diversa maniera.
Regge un peso da parte dell'utente oltre i 100 kg, il supporto porta-bilanciere regge fino agli 80 kg ed il carico totale è di 190 kg tra pesi ed utente.

Per me che non sono un peso massimo, il mio peso forma è di 66 kg devo dire che va alla grande.
Nell'offerta erano compresi: asta da 150 cm per bilanciere, bella, con le impugnature zigrinate, due dischi da 10 kg, 2 da 5 kg, 2 da 2 kg e 2 da 1 kg.
Due comodissimi e robusti bulloni si serrano e si aprono con le mani sui vitoni alle estremità dell'asta, che porta una filettatura di 20 cm circa di lunghezza.

Molto comodi questi bulloni, che serrano appoggiando una guarnizione in gomma contro il disco per garantire una tenuta ottimale, come quelli che peraltro utilizzo per i manubri.
Con i pesi che già avevo acquistato proprio insieme ai manubri arrivo ad un totale di 94 kg di pesi effettivi utilizzabili, asta del bilanciere da 6 kg compresa e manubri da 1 kg cadauno.
Quindi, ne ho più che a sufficienza.

High Power Bench 490: efficiente e funzionale ed i suoi limiti

Questa panca ginnica High Power Bench 490 si è rivelata facilissima da montare, è tanto leggera quanto resistente, permette anche un buon allenamento delle gambe soprattutto per il leg curl (che come dichiarato supporta 25 kg), ottimo, una pecca invece da sottolineare per quanto riguarda il leg extension: con la panca così com'è l'esercizio andrebbe bene per una persona piuttosto piccola di statura con gambe corte.

Un piccolo stratagemma potrebbe essere quello di applicare sotto le gambe un robusto tondino in legno con morbido materiale tipo gommapiuma per sollevare le gambe di modo che il collo dei piedi possa essere all'altezza ottimale anche per quanto riguarda l'esercizio leg extension.
Personalmente preferisco lavorare con lo squat, poi con il curl extension per quanto riguarda le gambe.
25 kg supportabili dall'asta del reparto gambe, non sono tantissimi, ma personalmente, dopo avere fatto lo squat, 2 o 3 serie di leg curl con 25 kg devo dire che si sentono, sento i muscoli lavorare bene.

Non dimentichiamo inoltre che lavorare con i pesi, alla vecchia maniera come amo definire io, è più faticoso che con una panca multifunzione dove gli esercizi risultano più guidati e facilitati.
Altra pecca da far notare per dovere di cronaca, è che quando lo schienale della panca risulta inclinato e non piano, sollevare il bilanciere è davvero difficile, oltre che pericoloso se ci si allena da soli.

Il supporto fisso del porta bilanciere infatti non permette un sollevamento ideale quando il piano della panca è inclinato.
Tuttavia è sufficiente che sia presente una seconda persona per ovviare al problema di sollevamento e riposizionamento del bilanciere nel suo alloggiamento.

Considerazioni sulla panca piana regolabile High Power Bench 490

Tutto sommato il mio giudizio è buono, il rapporto qualità/prezzo ripeto è ottimo, le pecche, o meglio i limiti della panca sono credo da considerare su di un prodotto così economico, ma davvero ottimale nel suo utilizzo.
Interessante la funzione di poter richiudere la panca un po' come funziona per l'asse da stiro, permette di recuperare ulteriormente spazio.

Devo ammettere che l'allenamento con i manubri ed il bilanciere, con i pesi vecchia maniera insomma, mi mancava.
Le panche multifunzione infatti presentano, per quanto mi riguarda, il problema dell'ingombro, e detto tra noi, panche multifunzione davvero belle, efficaci, che consentono un allenamento con la A maiuscola, a prezzi economici non se ne trovano perché la loro costruzione deve essere molto curata, tanto dal punto di vista funzionale e della sicurezza, quanto da quello estetico e della comodità e praticità di utilizzo.

Riscopro con piacere in questi giorni il piacere di allenare i pettorali con il bilanciere nelle alzate, e con i manubri nella croce, per non dire dello squat, esercizio tra i più completi in assoluto anche se in questo caso la panca non serve.
La peculiarità della panca di poter essere richiusa, è dovuta a due perni che tengono il tubolare orizzontale (quello posizionato sotto lo schienale per capirci) perpendicolare al pavimento.
È sufficiente sfilarne uno per richiudere la panca su sé stessa recuperando ulteriormente spazio per chi lo necessita.

L'inserimento dei due perni quando la panca è pronta per l'utilizzo, conferisce ovviamente una certa elasticità, ma la panca si assesta subito quanto l'utente è posizionato su di essa.
A questo prezzo credo davvero sia difficile trovare di meglio, ripeto, panca e bilanciere con pesi.
Questa panca era il prodotto che cercavo, è leggera, funzionale, efficace, per me è sufficiente.
Allenarmi con i pesi mi ricorda una volta in più di mettere attenzione in quello che faccio durante l'allenamento.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!