Menu

af1.it

Scrivo sul mio blog

 

Come ridurre la tensione ai muscoli del collo

4 minuti
aggiornato il
Massaggio alla schiena che incide anche sul collo: mantenere i muscoli del collo sufficientemente allenati con qualche movimento può prevenire qualche malanno, specialmente per chi fa un lavoro sedentario e si muove poco

Massaggio

Soprattutto per chi fa un lavoro sedentario è importante fare attenzione ai muscoli del collo: ma come allentarne la tensione ?
Innanzitutto è fondamentale mantenere sempre il collo ben allineato diritto alla schiena quando si è seduti.
Ricorda sempre che è la prevenzione l'arma vincente, anche in questo caso.

La prevenzione è l'arma vincente anche per evitare fastidi ai muscoli del collo

La corretta postura: seduta comoda sempre, schiena diritta e collo diritto ben allineato alla schiena, e fa in modo che la testa non debba abbassarsi né alzarsi per vedere correttamente quello che stai facendo.

Il collo può soffrire più di quanto si pensi, e solo quando il danno è fatto ci si accorge.

Sia quando si sta in piedi, oppure seduti, la schiena diritta insieme al collo ed alla testa alta, sono le basi per evitare problematiche parecchio fastidiose; nel qual caso rivolgiti al medico, mai improvvisare con consigli presi a destra e a manca.

Quando si rimane seduti parecchio tempo, come davanti al monitor, senza che ce ne accorgiamo l'abitudine, la stanchezza, la noia, tendono a prendere il sopravvento e farci assumere posizioni non corrette per testa, collo e schiena.

● Puoi anche inventarti qualche stratagemma per rimanere sempre seduto nella corretta postura, come ad esempio puntare una sveglia ogni 30 minuti di modo che ti ricordi di mantenere la giusta posizione.

Saprai quando senti l'avviso sonoro che è il momento di controllare se rispetti la corretta seduta oppure no.

Del resto impostare un paio di bip con lo smartphone o l'iphone ogni 30 minuti, è un gioco da ragazzi.

Almeno una volta l'ora alzati, ti devi sgranchire un po' e fare qualche passo con schiena diritta e testa alta.

Esercizi per ridurre la tensione del collo

Anche quando rispetti la corretta postura (mi auguro sempre), alcuni esercizi per allentare la tensione del collo possono tornare utili.

Il mal di testa talvolta può anche dipendere da movimenti sbagliati del collo, oppure dal fatto che i muscoli del collo non siano sufficientemente allenati ma indolenziti: è il collo che porta il peso della testa.

● Da seduto, sempre con schiena diritta e collo allineato e testa alta, muovi lentissimamente la testa prima verso sinistra fino ad arrivare ad averla in linea con la spalla.

Poi ripeti il movimento verso destra.
È importante eseguire movimenti molto lenti, in modo da riattivare ed esercitare i muscoli del collo specialmente quando sopiti.

Una decina di minuti, anche meno, producono buoni risultati.
Se non lo hai mai fatto prima, inizia con pochi minuti.
Inoltre è un momento da dedicare a sé stessi, con calma, rilassandosi.

● Poi sempre stando seduti, con la schiena ben diritta allo schienale, muovere sempre lentissimamente il capo, prima verso il basso, poi verso l'alto.

Non devi mai eseguire nessuna forzatura nei movimenti del collo mentre fai gli esercizi, devono risultare movimenti fluidi utili ai muscoli, non stressanti.

Alleggerire la tensione dei muscoli del collo, è semplice se rispetti la corretta seduta e ti tieni sempre a posto.

Ovviamente anche restando seduti correttamente, alzarsi ogni ora, tutto sommato fa restare il collo piuttosto fermo e i muscoli si possono irrigidire, e questo può causare anche mal di testa.

Anche per chi non soffre di mal di testa, può accadere di accusarne fastidio talvolta; può dipendere dai muscoli del collo poco allenati.

Come per il resto del fisico del resto, i muscoli vanno sempre tenuti in movimento, e basta poco che farlo in modo sano e corretto, facendo sempre bene attenzione a quello che si fa mentre si eseguono i movimenti.

Una sana attività fisica tiene in movimento tutti i muscoli del corpo, inclusi ovviamente quelli dal collo.

Quando fai la doccia lascia per qualche attimo il collo sotto il getto dell'acqua calda, va a rinvigorire i muscoli.

Non perdere mai la lucidità soprattutto se fai un lavoro sedentario

È importante se stai in seduta 8 o 9 ore alzarti spesso per muovere tutti i muscoli.

Un certo torpore può assalire durante l'arco della giornata: non permettere che questo ti porti ad assumere posizioni di seduta innaturali che inevitabilmente comprometterebbero i muscoli del collo.

Non perdere mai la lucidità quando rimani in seduta per lunghi periodi, ricorda sempre che è fondamentale mantenere i muscoli rilassati e comodi.

Sebbene possa risultare stressante non deconcentrarti mai, è una cosa che occorre imparare quando si sta seduti per lunghi periodi.

Occorre familiarizzare con il concetto che sono da fare determinati movimenti a intervalli di tempo regolari, e non dimenticare che che il tuo benefssere fisico dipende anche da questo.

E sta bene il corpo sta meglio anche la mente.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

In Salute

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi