Spaghetti aglio olio e peperoncino: osare anche oltre

    
aggiornato il
Un invitante piatto di quello che in gastronomia è considerato un must: spaghetti con aglio, olio, peperoncino, piccole scaglie di formaggio, e pomodorini che ci stanno davvero molto ma molto bene insieme
Un must: spaghetti con aglio, olio, peperoncino (photo by Yvonne Anje on Pixabay)

Spaghetti aglio, olio e peperoncino: un'arte. Ma si può andare leggermente oltre mantenendo invariata e buona la ricetta originale.

  1. Andare oltre mantenendo la tradizione
  2. Spaghetti aglio, olio e peperoncino: un'arte
  3. Ingredienti: classici e oltre
    1. Oltre il classico
  4. La preparazione
    1. Se ami il sapore forte
    2. Le acciughe
    3. Pomodorini
    4. Quando il condimento è pronto
    5. Scaglie sottili di formaggio a pasta dura
    6. Materie prime di qualità

Andare oltre mantenendo la tradizione

Come? Aggiungendo qualche acciuga, qualche pomodorino (datterino, Pachino, ciliegino, verde), basilico fresco, prezzemolo, andando ad impreziosire ingredienti già straordinariamente buoni.
E miracolo fu.

Spaghetti aglio, olio e peperoncino: un'arte

Gli spaghetti aglio olio e peperoncino sono un classico dei classici, ma cucinare bene questa ricetta non è così scontato come potrebbe sembrare: è un'arte, che richiede attenzione, passione, amore.

Quando ho visto questo video, con la ricetta dei fratelli Cerea degli spaghetti aglio, olio e peperoncino, mi ha decisamente stuzzicato la golosità.

Prova a cimentarti nella preparazione di questo gustoso piatto, capace di esaltare anche i palati più esigenti.

L'intelligenza nella semplicità.

Ci sono diversi modi di preparazione degli spaghetti aglio olio e peperoncino, chi preferisce che l'aglio e il peperoncino vadano solo a profumare l'olio, chi invece predilige sapori più forti e nettamente più decisi con aglio e peperoncino (ovviamente con i semi) tritati nel soffritto.

Gli ingredienti… e qualcosa in più

☆ Spaghetti (l'importanza della qualità della pasta è letteralmente in grado di esaltare il piatto);

☆ aglio;

olio extravergine di oliva;

peperoncino;

acciughe;

☆ basilico;

☆ prezzemolo;

☆ pomodorini (datterini Pachino, ciliegini, sardi, etc.)

Oltre il classico

Oltre ai classici, tradizionali e basilari ingredienti (aglio olio e peperoncino), se ne possono aggiungere altri capaci di impreziosire la ricetta, secondo i gusti personali, capperi invece che acciughe, etc.

Trovo che i pomodorini, magari anche leggermente passati al forno e poi tagliati a piccoli pezzi, siano quel qualcosa in più, capace di impreziosire notevolmente questa semplice, ma sempre straordinaria ricetta.

La preparazione del condimento degli spaghetti aglio, olio, peperoncino

Mettere l'olio extravergine di oliva in padella, poi quando è caldo aggiungere l'aglio.

Se desideri solo profumare l'olio, l'aglio (in camicia) e il peperoncino interi (prima l'aglio e circa 2 minuti dopo il peperoncino), e dopo qualche minuto li togli e puoi condire la pasta.

Se ami il sapore forte di aglio e peperoncino

Se ami un sapore più forte e intenso, tagli l'aglio a fettine sottili (dopo avere tolto l'anima) e lo metti a soffriggere nell'olio caldo, eventualmente aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta per mantenere la temperatura non troppo elevata, dato che l'acqua va ad allungare leggermente l'olio presente in padella, mitigandone la temperatura.

Le acciughe

Poco prima di terminare la preparazione puoi, aggiungere un paio di acciughe tagliate con il coltello a pezzi piuttosto piccoli, si mescolano e si sciolgono, puoi aiutarti con un forchettone in legno, per non rovinare la padella, e mescolare, premendo leggermente.

Pomodorini

Volendo puoi aggiungere anche dei pomodorini, come quelli verdi, sardi, che mi piacciono molto, precedentemente passati al forno pochi minuti, e tagliati in piccoli pezzi, schiacciando anch'essi con il forchettone si andranno a sfaldare insieme alle acciughe.

Quindi aglio, acciughe, pomodorini formeranno una sorta di emulsione, e se necessario aggiungi ancora un po' d'acqua della pasta per amalgamare meglio, e avere quasi una crema.

Aggiungi il peperoncino tagliato a piccoli pezzi, lascia anche i semi se ami un sapore deciso, come piace a me.

Quando il condimento è pronto

A questo punto il condimento è pronto, puoi terminare la cottura della pasta nella padella così vai ad amalgamare meglio gli spaghetti al condimento.

Come si vede nel video, una volta messa in piatto la pasta, puoi aggiungere della crema di basilico (frullato con un pizzico di ghiaccio in modo da mantenere il suo colore verde intenso e le proprietà), o anche del prezzemolo tritato.

Anche il formaggio di pasta dura può esaltare il piatto

Parmigiano Reggiano, o Grana Padano, Pecorino, tagliato in scaglie sottili, e gli spaghetti sono pronti da gustare.

Andando ad aggiungere semplici, buoni e genuini ingredienti, la pasta aglio olio e peperoncino può diventare qualcosa di ancora più buono, sicuramente appetitoso e gustoso.

È un classico intramontabile, emblema di semplicità e genuinità, un piatto economicamente povero ma ricco nelle sue proprietà, nel gusto e nella soddisfazione.

Materie prime di qualità

Come sempre, le materie prime di qualità fanno la differenza: la bontà degli ingredienti, e gli spaghetti di quelli buoni, che restano al dente, prodotti con grano selezionato, che esaltano il condimento, regalano un piatto sempre superbo.

Personalmente amo molto anche la ricetta tra le più semplici in assoluto, ovvero spaghetti, aglio e peperoncino che vanno solo a profumare l'olio caldo, da mescolare poi alla pasta.

Buon appetito, sempre -:)


 

Vuoi cercare un articolo?