Menu

af1.it

Scrivo sul mio blog

  | 

Portafoglio da uomo: necessariamente pratico

3 minuti
aggiornato il
Portafoglio compatto per uomo, dimensioni ridotte ma sufficientemente capienti per banconote e documenti: il portafoglio per uomo deve necessariamente essere pratico per essere maneggiato con una certa velocità

Portafoglio per uomo

Portafoglio per uomo: lo so, pieno di banconote è bello. Ma inizia ad acquistarne uno concretamente pratico per cominciare.
Dev'essere pratico da maneggiare, facile e comodo da estrarre dalla tasca e da rimettere a posto altrettanto velocemente.
Perché col portafoglio non si scherza …

Portafoglio per uomo: deve necessariamente essere pratico

Portafoglio …

È solo quando lo adoperi che ti accorgi se hai fatto bene ad acquistare proprio quell'esemplare
Quando lo adoperi davvero, non in negozio quando lo acquisti.

Quando sei in coda ad uno sportello, è il tuo turno e decine di persone dietro aspettano il loro e non puoi impiegarci troppo.
Quando sei in viaggio, o mentre passeggi e ti viene la voglia di acquistare un panino, o un gelato, quando preferisci pagare con la carta di credito e devi essere rapido per estrarla e rimetterla via …

Perché per evitare il più possibile di restare con un pugno di mosche in mano, è molto meglio che quando si estrae il portafoglio, si prendono i soldi, si mette via il resto e si rimette subito a posto il portafoglio in tasca, è bene non perdere troppo tempo, e mai restare troppo col portafoglio in mano, tanto meno in bella vista.

Il portafoglio dev'essere estremamente pratico, quasi un'estensione della tua mano.

E contemporaneamente può essere anche bello, certo.

In quale tasca lo porti abitualmente ?
In quella dei pantaloni, giacca, taschino della camicia ?

Come scegliere il portafoglio

Ci si potrebbe perdere nell'imbarazzo della scelta, ma se sai cosa devi acquistare, no.

Bi-fold, tri-fold o sportivo ?
Se rispondi a questa domanda sei praticamente a metà dell'opera, hai le idee chiare su cosa intendi acquistare.

Ogni portafoglio ha i suoi scomparti: acquistane uno in cui intendi usarli tutti, inutile avere tanti scomparti vuoti che non userai mai e forse riempirai di foglietti spiegazzati e quasi inutili destinati a diventare sbiaditi.

Lasciali altrove.

Il tuo portafoglio lo devi conoscere a memoria, non devi perdere tempo quando cerchi qualcosa di specifico.

Quindi pensa bene a cosa intendi portarti sempre appresso (carte, documenti, etc.), e decidi se è sufficiente il bi-fold o preferisci il tri-fold.

Quante tessere hai da portare sempre con te ?!

Carta di credito (2, 3 ?!), patente, tessera sanitaria, poi ?!

Inutile avere nel portafoglio 10 scomparti per le card quando ne hai solo 3 o 4, non trovi ?!

Ti troverai contento una volta che lo avrai acquistato: acquista solo ciò che usi, il resto non serve.

Ricorda ancora che quando lo adoperi deve essere un'operazione rapida e indolore, in pochi secondi lo devi già avere rimesso a posto nella tasca senza quasi accorgertene.

Super slim ?!

Ultrasottile, just one fold, denaro e carte.
Le banconote piegate in 2 nel loro scomparto e poi le carte esternamente.

Quello sportivo ?!

Ha tanti scomparti, se ti servono tutti …

Il portafoglio da viaggio invece puoi usarlo solo quando devi avere il passaporto con te, ed ovviamente è necessariamente più grande.

A breve anche in Italia dovrebbero essere disponibili le carte di identità in formato card come la patente, ma se hai ancora il vecchio documento e lo vuoi portare nel portafoglio, la dimensione di questo dev'essere adeguata, e praticamente è la misura standard in un portafoglio da uomo.

Se invece hai già anche la carta di identità formato card, puoi dire addio ai quaderni, e anche prendere un portafoglio più piccolo, in cui non mancherà nulla e sarà molto facile da portarsi appresso in qualunque tasca desideri.

Portafoglio: di quale materiale ?

Pelle.
Senza discussione il miglior materiale: elegante, bello, resistente, duraturo.
Giustamente il più costoso.

Nylon.

Robusti, economici.

Stili, colori, disegni, cuciture ?!
Tutto quello che vuoi.

Ma che tassativamente non sia mai eccessivamente pesante, ingombrante, ma semplice e veloce da maneggiare.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it dai il tuo contributo.
PayPal.me af1it

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi dare un contributo, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi