Asse da stiro: caratteristiche e accessori

Immagine vettoriale di asse da stiro e ferro
(photo by Clker-Free-Vector-Images on Pixabay)

Asse da stiro: accessorio indispensabile quando si ha l'esigenza di stirare i panni lavati, la comodità e un buon ferro da stiro aiutano molto.


Nessuno, come le casalinghe, conosce bene quanto sia importante la comodità di un buon prodotto di questo tipo, per rendere il loro lavoro meno faticoso, e ben fatto.

Caratteristiche

La solidità e la stabilità di un buon asse da stiro, sono requisiti indispensabili, e basilari, per questo tipo di prodotto.

La facilità di regolazione a diverse altezze, è un'altra caratteristica importante, per non affaticare la schiena, di chi sull'asse lavora.

Troviamo modelli con struttura tubolare in acciaio inox, oppure in legno massello.

Modelli magari più costosi rispetto ad altri, ma eleganti anche da un punto di vista estetico, capaci, nonostante importanti attrezzi di lavoro, di risultare anche gradevoli esteticamente.

La lunghezza e la larghezza del piano di appoggio, devono risultare sufficientemente ampie, e permettere di stirare anche panni piuttosto ingombranti.

Gli aspetti importanti

Molto importante per il piano di appoggio, il rivestimento su cui appoggiare i panni durante la stiratura, e inoltre, uno specifico supporto capace di resistere alle alte temperature, dove appoggiare il ferro da stiro.

Solitamente una buona griglia in acciaio inox assolve questo compito, senza dimenticare che molti ferri da stiro oggi sono prodotti con tanto di caldaia e base di appoggio; in questo caso, quella dell'asse dovrebbe essere sufficientemente ampia, da ospitare il ferro con caldaia.

Quando aperto e posizionato, bene che sia munito di supporti antiscivolo (esempio piedini in spessa e robusta gomma), solitamente è munito nella parte inferiore di piano per appoggio dei panni stirati.

Può anche essere munito di ruote, purché robuste, molto comode per spostarlo: importante la possibilità di eseguire il bloccaggio, durante la stiratura.

Dai modelli più o meno costosi, nelle diverse tipologie di materiale (acciaio inox o legno massello), la priorità va data ad un'affidabile stabilità, nonché robustezza del prodotto, una volta aperto, e posizionato.

Utile la facilità di chiusura (pieghevole), in modo da essere collocato in ambiente domestico senza occupare molto spazio, quando rimane inutilizzato.

Accessori dell'asse da stiro

Accessori importanti, e utili, possono essere dei robusti piani di appoggio ulteriori, da collocare su quello principale, dove poter stirare con facilità determinati capi di indumenti, oppure parte di essi, come le maniche delle camicie.

Sono dunque piani di appoggio supplementari, solitamente sostenuti da tubolari in acciaio, di modo che possano risultare ben stabili e sicuri, una volta appoggiati.

Altro accessorio, questo indispensabile, è il mollettone, coperto da un panno ad esempio in poliestere, capace di resistere bene alle alte temperature, mentre il ferro da stiro scorre sull'asse durante la stiratura.

Comodo da togliere e da mettere, facilmente sostituibile quando occorre.

Accessori come lo stiragonne, o lo stiramaniche, possono tornare utili.

Altro accessorio che si può rivelare particolarmente utile, è l'apposito sgabello, realizzato e concepito proprio per rimanere seduti, alla giusta altezza, mentre si stira.

Può essere un prezioso strumento, bene lo sanno le casalinghe, che devono passare ore a stirare.

Realizzati in modo da non affaticare la schiena (che può comunque appoggiare), regolabili in altezza come l'asse, possono essere una valido aiuto rendendo il lavoro meno faticoso.