Menu

af1.it

Uno che scrive

Come risolvere il problema dell’umidità sui muri

4 minuti
aggiornato il
Un muro giallo, particolarmente pulito e luminoso anche per via del colore: risolvere il problema di umidità sui muri dovrebbe sempre essere affrontato appena sorge e non rimandare

Un muro particolarmente pulito

Per risolvere il problema dell'umidità sui muri serve capire la causa e intervenire in modo specifico.
Non è sicuramente non problema da trascurare e non conviene rimandarne la soluzione, perché potrebbe peggiorare ulteriormente e compromettere l'edificio.

Possibili cause di umidità sui muri di casa

Sono molteplici le cause che creano umidità sui muri, e serve comprendere quale affligge uno specifico locale per poter risolvere il problema in modo efficace e permanente.

Alcune cause possono essere dovute:

● all'umidità di risalita che sale dal terreno e si infiltra nei muri degli edifici.
In questi casi l'isolamento orizzontale potrebbe non essere adeguato e lascia passare acqua, e i muri che sono porosi agiscono come una spugna.

● Se la pioggia dovesse colpire in modo considerevole specifiche pareti dell'edificio, e l'isolamento di queste non è adeguato, o ci fossero problemi di intonaco, l'acqua verrebbe assorbita dai muri e non dispersa in quanto non sarebbero in grado di farla evaporare.

I sali igroscopici presenti nei materiali edili, potrebbero catturare l'umidità se ci fossero problemi di intonaco.

● Eventuali danni strutturali (tubature, infiltrazioni, etc.).

Ponte termico: significative discontinuità di temperatura tra esterno e interno.

Una coibentazione scadente dei muri potrebbe creare problemi di eccessiva condensa, quindi umidità.
Questa causa a sua volta può essere prodotta da altre concause, come la mancanza di adeguata aerazione dei locali, muri troppo sottili, ventilazione non adeguata, etc.

Le soluzioni per togliere umidit&agraave; dai muri

Solo personale specializzato, un bravo muratore, possono risalire alla causa e proporre la soluzione idonea al problema.
Eventuali esami specifici aiutano nel comprendere la situazione.

Grazie alla termografia ad esempio, che acquisisce immagini con gli infrarossi, è possibile eseguire diagnosi ai muri senza dover rompere nulla, almeno nell'indagine.

È importante comprendere con precisione quali sono le cause effettive che provocano la presenza indesiderata di umidità sui muri, di modo che gli interventi risolutivi siano mirati.

Non parliamo di una sporadica comparsa di muffa sul muro che con candeggina si può eliminare, bensì di un problema persistente che necessita di persona esperta in competenze edili per la soluzione del problema.

Poi per prima cosa si procede a ripulire le zone colpite dall'umidità, e vi possono essere diversi tipi di intervento per ogni caso specifico.

● Possono esserci lavori indiretti, che non impiegano metodi invasivi, come soluzioni di evaporazione destinate a risolvere il problema, tuttavia non sempre è possibile limitarsi ad un intervento indiretto come questo.

Trattamenti chimici possono essere messi in atto, e vengono iniettate nel muro sostanze isolanti in modo mirato ed a distanze ben precise, decise dall'esperto.

Trattamenti meccanici, dove si interviene sul muro con precisi tagli prima di inserire appositi materiali (plastici, metallici) per impedire ulteriori formazioni di umidità.

Procedimenti di elettrosmosi per far tornare l'acqua da dove arriva (nel terreno in caso di umidità da risalita).

Una sorta di cappotto alle pareti interne ai locali colpite dall'umidità, che vengono coperte con materiali isolanti e un intercapedine di pochi cm chiuse da una parete successiva di cartongesso.

● Specifici intonaci evaporanti possono essere utilizzati solo alla fine degli interventi, ovvero dopo avere risolto il problema.

Personale competente per risolvere il problema dell'umidità se particolarmente importante

Non tutte le procedure specifiche sono eseguibili ovunque, anche se il problema è simile o uguale.

Ogni edificio viene valutato a sé, anche in base alla zona geografica e le diverse peculiarità che questa presenta.

Ecco perché è fondamentale rivolgersi esclusivamente a personale esperto: interventi non adeguati eseguiti da persone senza la competenza necessaria potrebbero peggiorare la situazione, invece di risolverla.

Ci sono procedure più o meno invasive di intervento, che devono essere decise in base alle specifiche problematiche presenti.

I potenziali problemi derivanti dall'umidità sui muri, sono di carattere igienico in quanto non è salubre respirare in ambienti con muffa che inevitabilmente si crea dove presente umidità in eccesso.

Possibili influenze sul riscaldamento interno agli ambienti, nonché danni strutturali ai muri in quanto, a lungo andare, si creano indebolimenti creati dall'acqua.

Il problema di umidità sui muri va affrontato subito, appena ce ne accorgiamo, o potrebbe diventare davvero insistente e deleterio.

 

               

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.
Dona con PayPal

In Igiene