Menu

af1.it

Uno che scrive

Riduttori di flusso sul rubinetto per non sprecare acqua

3 minuti
aggiornato il
Immagine vettoriale di un rubinetto aperto: importanza di applicare il riduttore di flusso e mantenerlo sempre in buone condizioni per migliorare il comfort e ridurre il consumo di acqua

Rubinetto

Il riduttore di flusso riduce notevolmente lo spreco di acqua e ne aumenta il comfort durante il suo utilizzo.
Si tratta di un oggetto semplice ed economico in grado di incidere notevolmente sul risparmio di acqua con un migliore utilizzo e più confortevole.

Caratteristiche del riduttore di flusso

Durante il normale utilizzo la maggior parte di acqua erogata da un qualsiasi rubinetto viene sprecata, dato che mediamente la portata idrica è superiore alle effettive necessità.

Contrariamente a quanto si possa pensare, o immaginare, serve meno acqua di quanta effettivamente utilizziamo per lavare.

I riduttori di flusso riescono a miscelare aria all'acqua sfruttando la turbolenza, con il vantaggio di mantenere il flusso di erogazione pressoché inalterato indipendentemente dalla portata idrica e dalla pressione.

Ovviamente l'aria introdotta riduce notevolmente il consumo di acqua, pur lasciando inalterata la funzionalità e migliorando il comfort mentre ci si lava o comunque si utilizzi l'acqua.

Perché la miscela di aria e acqua che si viene a creare forma un getto soffice e consistente, piacevole, riducendo di quasi il 50% il consumo di acqua, e non è poco.

Questi rompigetto areati sono facilmente applicabili sui diversi rubinetti (lavabo, bidet, doccia, rubinetto della vasca) e sono venduti specifici per ogni utilizzo.

Sono praticamente in misure standard, dotati di guarnizioni e micro-filtri, quelli per i rubinetti di lavabo e bidet, e altri supporti da applicare su quello della doccia.

La riduzione del flusso di acqua impiega più tempo per erogare la stessa quantità rispetto all'utilizzo del rubinetto senza il riduttore.

Tuttavia quando si fa la doccia o ci si lavano le mani, non ci si accorge affatto e non risulta problematico, in quanto il consumo di acqua viene ottimizzato riducendone notevolmente lo spreco: e non si otterrebbe un risultato migliore usandone di più.

Il consumo di acqua può calare con il riduttore di flusso

Il consumo di acqua è qualcosa che dovremmo sempre tenere in alta considerazione, nel rispetto del pianeta e dell'ecosistema.

Forse, più che sul consumo di acqua è giusto concentrarsi su come evitare lo spreco di acqua.

Ricordo che parecchi anni fa, la prima volta che lessi Dune (Frank Herbert), che come tutti i libri che apprezzo amo rileggere, rimasi colpito dalla vitale necessità di risparmiare acqua il più possibile.

Da allora ho sempre cercato di fare del mio meglio per evitare gli sprechi di acqua, nel quotidiano, durante le normali attività che tutti i giorni si svolgono.

Anni dopo diversi Comuni hanno inviato un opuscolo ai cittadini, dove scritte alcune regole essenziali per non sprecare acqua.

Come chiudere il rubinetto mentre ci si fa la barba, ci si lava i denti, le mani, etc.

È praticamente inutile lasciar scorrere l'acqua dal rubinetto aperto se non viene utilizzata, e lo spreco, quindi anche il costo, aumentano notevolmente.

Come evitare lo spreco di acqua

Per non sprecare acqua basta applicare un pizzico di logica e di buonsenso.

E il riduttore di flusso aiuta, e non poco, in questa direzione.
Alcune semplicissime regole per non sprecare acqua:

● Utilizzare i riduttori di flusso su tutti i rubinetti di casa;

● usare un contenitore per lavare la frutta, le verdure, invece di lasciar scorrere l'acqua dal rubinetto;

● acqua che poi si può riutilizzare per le piante;

● la doccia è preferibile al bagno per il consumo di acqua, tuttavia le esigenze personali non possono essere messe in discussione ed è comunque possibile esercitare un ottimo risparmio di acqua;

● utilizzare elettrodomestici efficienti (lavatrice, lavastoviglie, ferro da stiro, etc.) per ottimizzare il consumo di acqua;

● controllare periodicamente l'efficienza di rubinetti ed elettrodomestici (anche i filtri);

● per lavare l'automobile meglio usare un secchio e limitare all'indispensabile l'uso dell'acqua;

● non lasciare mai aperti i rubinetti quando non serve (mentre si lavano i denti, ci si rade, etc.).

Anche se il riduttore di flusso rallenta l'uscita dell'acqua non implica nessun problema, e se ne risparmia parecchia (quasi il 50%), non dimenticarlo mai.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per offrire pubblicitĂ  contestualizzata, per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa. Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi