Menu

af1.it

Uno che scrive

Come applicare la pellicola protettiva sul display dello smart(i)phone

4 minuti
aggiornato il
Applicare la pellicola protettiva sul display del proprio dispositivo mobile può evitare rotture in caso di urti accidentali, si tratta di una spesa economica il cui gioco fa valere la candela

Phone

Come applicare la pellicola protettiva sul display dello smartphone ? Con calma e pazienza.
La pellicola protettiva sul display di uno smartphone può proteggere più di quanto si possa pensare.
O di meno.
Nessuno chiede l'impossibile, ma il fatto di tenere in qualche modo unito il display in caso di urto non troppo forte, in qualche modo fornisce una protezione, oltre che dai graffi.

Come applicare la pellicola sul display

Bando alle ciance.

Per applicare la pellicola protettiva plastificata:

● Lavarsi le mani con acqua e sapone e asciugarle bene.

● Pulire il display con un panno umido e asciugarlo con cura.

● In controluce verificare se sia sufficientemente pulito.

● Staccare la parte inferiore della pellicola protettiva e con calma e pazienza applicarla sul display con la massima precisione possibile, facendo attenzione ai bordi e che si mantenga ben tesa.

● Una volta stesa è necessario premere leggermente con un panno asciutto per far uscire eventuali piccole bolle d'aria.

C'è chi utilizza un supporto rigido come una carta di credito per premere e permettere una migliore applicazione.

● Terminata l'applicazione si toglie lo strato adesivo superiore (quando nuova la pellicola protettiva è avvolta in 2 strati adesivi).

L'applicazione della pellicola protettiva in vetro è pressoché uguale tranne che per la pressione da esercitare una volta applicata: una leggera pressione con il dito fa fuoriuscire l'aria da sola appena il vetro inizia ad aderire.

Quindi l'operazione è teoricamente molto più semplice, basta togliere lo strato adesivo nella parte inferiore della pellicola in vetro e applicarla al display dello smartphone.

Pellicola in plastica o vetro ?!

Quale pellicola scegliere, plastica o vetro ?!

Se a tutti i costi vuoi proteggere ulteriormente il display, se usi una custodia protettiva completa o anche solo per la parte posteriore, la pellicola plastica è più che sufficiente.

Se non ami custodie e preferisci usare lo smartphone così com'è e ammirarlo tanto sottile nello spessore, meglio usare la pellicola in vetro temperato per proteggere il display (da 0,3 mm circa di spessore), dove la protezione risulta ulteriore rispetto alla plastica.

Ma serve davvero ?!

In realtà i display di questi dispositivi sono pensati e costruiti per essere robusti anche ai graffi e agli urti; ovvio che stiamo parlando sempre e comunque di schermi, non di mattoni, tuttavia sono schermi realizzati in materiali plastici evoluti, appositamente creati per il touch screen quindi già robusti di loro.

La pellicola protettiva per il display dello smartphone è indispensabile ?!
Secondo me assolutamente no, è uno sfizio in più quasi una paranoia in più giusto per essere sicuri di mantenere meglio l'integrità dello schermo. Ops, display.

● A meno che non si abbia la cascata facile dello smartphone, nel qual caso metti la pellicola protettiva e non se ne parla più.

Se dovesse cascare in malo modo e prendere un urto notevole il display si danneggerebbe comunque in modo serio, protezione o no.

Ho provato ad utilizzare per molto tempo lo smartphone senza protezione alcuna sul display, e l'unica cosa cui provvedevo era la pulizia frequente con panno umido e asciugatura per pulirlo dalle inevitabili ditate dovute al touch screen.

Lo uso senza custodia alcuna e con la pellicola protettiva di vetro sul display.

● Un graffio può sempre accadere, quindi la pellicola in plastica, o in vetro, fa stare più tranquilli, per la serie male che vada non ho rigato il display ma solo la protezione che posso cambiare.

Dipende anche da come viene utilizzato il dispositivo e dalla cura o meno che se ne ha.

Ci sono anche pellicole come l'invisible shield che contengono un liquido specifico per pulire sia le mani che il display, l'applicazione è più lunga e laboriosa anche se il procedimento sempre quello rimane.

Onestamente le trovo cose da fanatici a questi estremi.

Sia smartphone che iphone, secondo le filosofie di pensiero, sono dispositivi semplicemente unici, interessanti, per alcuni rappresentano davvero un must, in molti casi sono utili anche per motivi legati al lavoro, per altri una passione irrinunciabile… ci sono i fanatici anche per quanto riguarda questo genere di dispositivi.

Io trovo che un piacere debba sempre essere un piacere, dispositivi tecnologici evoluti come lo smartphone e l'iphone devono essere un piacere da utilizzare anche quando li usi per motivi professionali; se diventano stressanti perché si eccede con le pretese di personalizzazione, meglio lasciar perdere.
Goditi la vita.

Ma per me lo smartphone è un piacere e mi piace utilizzarlo al meglio, e dev'essere un divertimento anche quando lo uso per lavoro o per verificare la compatibilità di un sito web per i dispositivi mobili.

Think smart.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari, per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa. Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi