Menu

af1.it

Scrivo sul mio blog

  | 

Logitech MX Master: mouse particolarmente interessante

5 minuti
aggiornato il
Logitech MX Master: un mouse particolarmente preciso nei movimenti, concretamente ergonomico e comodo per la mano ed il polso

Mouse Logitech MX Master

Il mouse Logitech MX Master è un dispositivo con prestazioni molto interessanti, realizzato a mano e molto confortevole nell'utilizzo: oltre il mouse …
Costa, sicuramente, ma non ha nulla a che vedere con i mouse economici anche se funzionali.

Ergonomìa: ocio …

I primi mouse che utilizzavo avevano la rotellina centrale in mezzo ai 2 tasti di destra e sinistra, e la porta seriale PS2 connettore DIN.

Poi sono passato al mouse USB, USB che rappresentava, e rappresenta ancora, una soluzione molto ma molto comoda e semplice da utilizzare.

Per un certo periodo avevo provato ad utilizzare un mouse wireless, economico, ma erano più le pile che consumava che tutto il resto, così ho lasciato perdere, anche perché il cavo USB del mouse collegato al pc non mi ha mai dato nessun fastidio.

Poi qualche settimana fa ho deciso di provare ad andare oltre la concezione di mouse; tengo a sottolineare che ho sempre usato mouse economici ma duraturi oltre il prezzo pagato, ed hanno sempre funzionato egregiamente.

Oltre il mouse per come lo avevo utilizzato sempre, qualcosa che fosse concretamente e realmente ergonomico; aggettivo tanto utilizzato anche a sproposito che poi non capisci più cosa lo è davvero e cosa no: ma quando utilizzi il prodotto te ne accorgi immediatamente.

Ergonomico davvero, non un aggettivo usato tanto per dire o per tentare di valorizzare maggiormente un prodotto.

L'ergonomìa è una disciplina scientifica che studia come migliorare la triplice combinazione uomo, macchina, ambiente.

Anche per quanto riguarda un semplice mouse, l'ergonomìa ha il suo perché ben preciso, soprattutto nell'utilizzo prolungato, chi lo usa diverse ore al giorno comprende bene l'importanza della massima comodità di mano e polso.

Appena si appoggia la mano sul mouse si comprende subito se risulta comodo oppure no; è una di quelle cose che non possono sfuggire al nostro istinto.

La sensazione che ho con un mouse confortevole è che avvolge il palmo della mano, e ancora una volta è importante sottolineare l'importanza di un ottimo supporto per il polso.

Così la soluzione più logica, avendo valutato altri 2 mouse di buon livello, è stata di scegliere il Logitech MX Master, perché, tra le altre cose ha anche la batteria ricaricabile: figata.

Un mouse come questo lo avrei acquistato comunque anche se avesse semplicemente avuto la connessione USB via cavo.

Oltre il tradizionale concetto di mouse

● Il logitech MX Master ha la connessione bluetooth che si rende possibile grazie al ricevitore Logitech Unifying, un piccolo supporto USB che praticamente è solo connettore USB dato che risulta davvero minuscolo con una sporgenza di 5 mm, praticamente lo si può lasciare sempre inserito al pc.

Un supporto in grado di collegare diversi dispositivi utilizzando lo stesso ricevitore.

Una sola porta USB in grado di far funzionare diversi dispositivi risparmiando spazio, offrendo la massima semplicità di utilizzo; una gran bella trovata.

● La realizzazione del Logitech MX Master è artigianale, parte dal legno lavorato per realizzare quella cosa molto importante che ho citato sopra: l'ergonomìa.

● Il palmo della mano avvolge il mouse e trova un comfort immediato, e l'utilizzo dello scroll centrale e di quello laterale (entrambi con supporti metallici per limitare notevolmente l'usura) garantisce il benessere della mano.
Lo scroll laterale si rivela molto comodo e utile in diverse occasioni, come ad esempio lo scorrimento orizzontale dei documenti e delle pagine.

Sì, lo ammetto, il mio ormai è un giudizio di parte, sto provando da qualche settimana questo mouse e personalmente mi gratifica utilizzarlo.

Ogni cosa è ovviamente soggettiva, ad un'altra persona potrebbe non risultare così comodo, per questo occorre cercare il prodotto migliore per noi quando intendiamo fare un acquisto.

● Dietro lo scroller laterale sono presenti 2 pulsanti, per andare avanti e indietro nelle pagine visitate.
Dove il pollice appoggia, è presente un altro pulsante per richiamare la schermata di tutte le applicazioni aperte.

● Il software in dotazione, che notifica quando sono disponibili gli aggiornamenti, permette una completa personalizzazione del mouse.

● Altro aspetto molto importante è la superficie sottostante sulla quale il mouse deve scorrere; ancora una volta serve ricordare quanto sia altrettanto importante la superficie perfettamente liscia e priva di ostruzioni (anche la polvere).

● Nella parte sottostante il mouse ha il pulsante di accensione e spegnimento, il tasto per connetterlo ad altri dispositivi e selezionarli, il sensore laser, e le spie luminose rappresentate da 1, 2 e 3 che indicano i dispositivi connessi.

● Il sensore laser permette l'utilizzo anche sul vetro, sulla superficie di cristallo del tavolo.

Le mie sensazioni durante l'utilizzo del mouse Logitech MX master

Perché le mie ?!
Perché ripeto che si tratta di cosa soggettiva, anche quando parliamo di un prodotto dalla qualità elevata.

La prima sensazione che provo sempre e per tutto è spesso quella che mi fa sentire a metà dell'opera: il palmo della mano viene accolto, avvolto dall'imponente semisfericità del mouse, alto 48,4 mm e lungo 126 mm, largo complessivamente 85,7 mm.

(È il palmo della mano che avvolge il mouse o è il mouse che si adatta alla mano ?!) Provare per capire.

Complessivamente perché la genialata di avere il pollice appoggiato al supporto specificamente realizzato, la trovo una figata pazzesca, una di quelle cose così semplici e funzionali che ti chiedi: ma perché non ci avevo mai pensato prima ?!

Quando la semplicità bada alla sostanza ed alla buona forma è sinonimo di intelligenza, per quanto mi riguarda.

L'unica mia esperienza con un mouse (economico) a batterie era diventata quasi uno stress per l'elevato consumo di pile; il fatto che il Logitech MX Master sia dotato di batteria Li-Poly (LiPo, Litio Polimero) che si possa ricaricare con USB collegato al pc è un grande punto a favore.

Gli indicatori di stato (3 led verdi) indicano lo stato di carica della batteria quando il mouse viene acceso.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it dai il tuo contributo.
PayPal.me af1it

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi dare un contributo, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi