Snapshot desktop: come fare lo screenshot dello schermo del PC

Aggiornato:
Snapshot desktop e display smartphone
(Photo by Brajeshwar Oinam on Unsplash)

Snapshot desktop: come fare lo screenshot dello schermo del PC, quante volte ti è capitato di voler avere lo snapshot dello schermo?


Snapshot, ovvero, un'istantanea dello schermo del PC.
Non c'è nulla di complicato nel fare tutto ciò, anzi, è un'operazione semplice e veloce.
Come si fa a scattare un'istantanea dello schermo?
È facile, ci sono diverse soluzioni per ottenere il risultato.
Andiamo per ordine: l'istantanea.

L'istantanea: combinazione di tasti

Le combinazioni dei tasti, permettono di svolgere molteplici funzioni.

Snapshot sul PC

Premi questi tasti, da PC desktop e notebook, per catturare l'immagine sul display:

Alt + Print

• Nelle tastiere per PC con layout in italiano, invece di Print si trova Stamp.

O ancora, i tasti Fn + Stamp (dove Fn invece di Alt).

Incolla

La combinazione di questi tasti premuti, copia quanto presente sullo schermo, e con Ctrl + V lo puoi incollare in un documento, come WordPad, Word, documenti di OpenOffice, nuova immagine di Photoshop, etc.

• In un programma per l'elaborazione e il fotoritocco delle immagini, dopo avere creato un nuovo file; Crea nuovo file > Incolla

Ad esempio, quando hai premuto i tasti Alt + Print che equivale a scattare un'istantanea dello schermo, vai in Photoshop > File > Apri e automaticamente si apre un nuovo file con le dimensioni della risoluzione video che hai appena catturato (es. 1600×1200 px).

Snapshot desktop con Windows: strumento di cattura

Se usi Windows come sistema operativo, puoi utilizzare il semplice e comodo Strumento di cattura (Snipping tool), davvero molto comodo e veloce.

Clic cu Start, scrivi Strumento di cattura nella casella di ricerca, e fai clic.
Appare l'editor con il quale puoi modificare le impostazioni.

Strumento di cattura di WindowsTenendo premuto il tasto sinistro del mouse appare il segno + il cursore, trascinandolo si crea una selezione rettangolare, che ritaglia l'area desiderata.

Rilasciando il pulsante sinistro del mouse dopo avere selezionato l'area da ritagliare, appare l'immagine che viene salvata in formato jpg (default: CATTURA.JPG): fai clic su salva e il gioco è fatto, hai l'immagine.jpg

Da un nome facile da ricordare alle immagini

Visto che ci sei, ricordati di salvare le immagini, nonché ogni documento web, sempre con caratteri minuscoli, e possibilmente con nomi che abbiano un senso logico, facili dia ricordare, e ritrovare, soprattutto in presenza di molti file sarà più semplice trovarli quando serve, oltre che ottimizzare le immagini per il web.

Esempio: è più semplice trovare il file fotografia-in-spiaggia-al-mare.jpg invece che kgjtijfde0p.jpg

Salva area selezionata con lo strumento di cattura

Editor dello strumento di catturaPremendo su Nuovo appare un menù a discesa, dove è possibile scegliere come di desidera ritagliare l'area da selezionare: cattura formato libero, rettangolare, finestra, schermo intero.

è più semplice da fare che da spiegare, dato che è uno strumento molto intuitivo.

Opzioni dello strumento di catturaLe altre opzioni disponibili per lo strumento di cattura permettono di personalizzare ulteriormente come selezionare l'area da copiare.

Una volta selezionata l'area appare come nell'immagine qui sotto, dove si vede il cursore in basso a destra (+).

L'area selezionata della snapshot

Snapshot da smartphone

Gli smartphone di recente generazione, anche quelli più economici, hanno nella finestra a discesa, nella parte superiore dello schermo, diversi collegamenti rapidi alle applicazioni, come: torcia, ruota schermo, etc.

• Tra questi si trova anche ScreenShot, premendolo salva l'intera schermata del display.

• Nei dispositivi che non sono dotati di questa opzione, puoi premere contemporaneamente i tasti Power e Volume+ per ottenere lo stesso risultato.

Serve solo fare attenzione a premere i tasti insieme, ma dopo qualche tentativo, se non lo hai mai fatto, ci riesci.

Iphone

Se hai un prodotto Apple, guarda come scattare un'istantanea dello schermo sul tuo iPhone dal sito, dove, grosso modo come nello Smartphone, usi le diverse combinazioni di tasti in base al modello.

 

Felice Amadeo - af1.it
Dal 2006 lavoro con internet, scrivo i contenuti e provvedo alla gestione del sito. Ho conosciuto WordPress tanti anni fa, e dal 2013 uso questo.
Invecchiando, ho scoperto che mi piace portare il cappello.