Siti web a scorrimento orizzontale

    
aggiornato il  
I siti web a scorrimento orizzontale rappresentano una soluzione interessante per sfogliare il contenuto dove questo è prettamente pensato ad un marcato impatto visivo
Sito web con scorrimento orizzontale

I siti web a scorrimento orizzontale sono una gradevole alternative all'intramontabile e sempre attuale vertical scrolling.

 

Siti web a scorrimento orizzontale: un'interessante alternativa

In parole povere, i siti web con lo scorrimento verticale delle pagine difficilmente andranno in disuso, ma lo scorrimento orizzontale delle pagine web risulta qualcosa di simpatico, un sito da sfogliare come una rivista su carta stampata.

A tutto scrolling orizzontale

Lo scroll del mouse, la rotellina centrale in mezzo ai 2 tasti destro e sinistro, è lì apposta: per far scorrere verticalmente la pagina quando questa ha molto contenuto, sicuramente è qualcosa di logico quando si legge davanti ad un display.

Pensa ad un sito con molto contenuto, dove quasi tutte le pagine scorrono a lungo in lunghezza, sarebbe impensabile riuscire a districarsi senza lo scorrimento verticale.

Il vertical scrolling trova logico impiego nelle pagine dove il contenuto è abbondante, mentre l'horizontal scrolling risulta ad esempio molto gradevole in siti dove la grafica, le immagini o i video sono il contenuto del sito.

Questi sono altri concreti esempi di siti web a scorrimento orizzontale (horizontal scroll website):

Le opzioni di scorrimento del mouse

Il mouse perlopiù è stato pensato per avere (anche) la funzione di scorrimento verticale, o scrolling.

Lo scorrimento orizzontale delle pagine può risultare fastidioso; si deve arrivare col puntatore del mouse all'estremità laterale delle pagine e premere il pulsante raffigurato da una freccia, pigiando il quale è possibile eseguire lo scorrimento orizzontale e sfogliare il sito web.

Mentre nei documenti che si dilungano anche orizzontalmente, come ad esempio nei fogli di codice, sul PC il puntatore del mouse deve venire posizionato sulla barra di scorrimento, può essere trascinata per scorrere il foglio in orizzontale, oppure si procede a colpi di clic.

La rotellina di scorrimento orizzontale in questo caso torna molto comoda.

L'evoluzione del web

Con un qualsiasi mouse dotato di scroll, tenendo premuto sulla tastiera il tasto Shift (quello per scrivere in maiuscolo, con la freccia verso l'alto) e facendo scorrere la rotella, si ottiene lo scorrimento orizzontale delle pagine invece che verticale.

Senza contare che lo scorrimento orizzontale delle pagine è molto comodo anche per documenti sul proprio dispositivo; fogli elettronici, documenti di testo, libri, etc. dipende sempre dall'utilizzo che se ne fa.

I siti web con scorrimento orizzontale sono una vera e propria minoranza rispetto a quelli con scorrimento verticale; tuttavia ci sono, e rientrano a tutti gli effetti in quei siti web che vengono definiti “One page website”.

L'evoluzione del web, dei software, è ovviamente accompagnata da quella tecnologica che fornisce supporti specificamente pensati per ottenere il massimo delle prestazioni utilizzando sia software che documenti o web.

Io, qualche anno fa, ho voluto farmi un regalo ed ho acquistato il mouse Logitech MX Master dotato anche di rotellina laterale da azionare con il pollice, che serve proprio per lo scorrimento orizzontale delle pagine.

È molto comoda per qualsiasi utilizzo specifico, su fogli di calcolo, documenti di testo, programmi di grafica, etc.

Se si usa il mouse parecchie ore al giorno, la comodità e la semplicità di utilizzo diventano cose importanti, per lavorare meglio e non affaticare il polso.

I siti definiti one page website, offrono la possibilità di guardare il contenuto presente in una sola pagina, perlopiù questi siti sono a scorrimento verticale.

Tuttavia, l'idea dello scorrimento orizzontale può avere ampio margine di miglioramento e utilizzazione, utilizzando al meglio i CSS.

 


Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.

 PayPal è il metodo rapido e sicuro per pagare e farsi pagare online

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)