Come guadagnare con il trading online

aggiornato il
Dispositivi per lavorare con il trading online: guadagnare con il trading online richiede tempo e attenzione costante ai titoli acquistati, e rispettare gli stop loss per perdere meno denaro possibile: meglio perdere poco che tanto
Trading on line

Trading on line: se vuoi guadagnare denaro in modo facile scordati il trading online che richiede tanto impegno, attenzione e disciplina.

  1. Non è per tutti
  2. 10 cose da non fare
    1. 1) Tu devi gestire il lavoro
    2. 2) Disponibilità di tempo quotidiano
    3. 3) Metodo e disciplina
    4. 4) Non è un facile guadagno
    5. 5) Serve competenza
    6. 6) Occhio agli inganni
    7. 7) Non ci sono trucchi
    8. 8) Hai denaro a sufficienza?
    9. 9) Non usare denaro a prestito
    10. 10) Non fare debiti
  3. Devi impostare delle strategie di acquisto e vendita
    1. Impostazioni software
    2. Tu devi gestire le operazioni

Trading on line: non è per tutti

Molte persone ci hanno sbattuto il grugno, perdendo realmente notevoli quantità di denaro.
Allora, come fare? È una cosa possibile?
Sì: ma non per tutti.

10 cose da non fare per non perdere denaro con il trading online

Per cominciare bene, inizia a comprendere quali sono le cose che non devi assolutamente fare, se decidi di cimentarti in questa sfida.

A titolo di esempio: guadagnare 100,00 € al mese su di un capitale investito in titoli azionari per un complessivo di 10.000,00 €, è buono.

Non ci combini molto, ma nessuna banca ti dà tanto di interesse, e sarebbe già un interessante risultato, per quanto investito, rispetto all'interesse effettivo che mediamente le banche pagano sul denaro depositato sul conto corrente.

Ma i soldi che decidi di investire, non devono gravare sul bilancio familiare, e sulla serenità: metti in conto che se li perdi, devi essere in grado di andare avanti comunque.

1) Non dare il compito ad altri

Se vuoi almeno provare a guadagnare con il trading online, come prima cosa scordati di affidare il compito a qualcun altro che non sia tu, e solo tu.

2) Hai “diverse” ore al giorno disponibili

Hai almeno diverse ore al giorno da dedicare alle oscillazioni dei titoli?
Se la risposta è no, lascia perdere: risparmi tempo, denaro (tanto), e la salute.

Ma è necessario restare informati sull'andamento dei titoli costantemente durante l'intera sessione di borsa?!
Decisamente; meglio di sì.

3) Serve metodo e disciplina

Sei capace di importi una ferrea disciplina?
Hai già capito, se la risposta è no anche in questo caso, lascia perdere.

Per quanto sgradevole possa essere vedersi distrutto l'entusiasmo che si prova quando si intende iniziare qualcosa in cui si crede, sempre meglio avere un sogno distrutto che una realtà a pezzi.

4) Non credere al facile guadagno

4) Non farti mai illudere da promesse fuorvianti, facili illusioni di guadagni immediati alla portata di tutti: non farti fregare.

Guadagnare in borsa, non è cosa facile per nessuno, con il trading online si potrebbe ulteriormente aumentare il rischio per via della velocità di esecuzione degli strumenti tecnologici, e come questa possa influire in modo anche disastroso sull'emotività umana.

5) Serve competenza

Hai competenze in analisi tecnica o in analisi economica, (o ambedue)?

Se non disponi di una sufficientemente solida base di almeno una di queste nozioni, ancora una volta: lascia perdere.
Prima studia.

6) Non farti ingannare

Non ti fidare della pubblicità ingannevole, a volte così subdola da risultare patetica e puerile, per non dire di peggio.

Del tipo:
Ho guadagnato 30.000,00 € in 30 minuti.
Certo, come no, io sono l'uomo più bello del mondo, hai dubbi?

7) Non esistono trucchi

Non esistono software o tecnologie o trucchi che permettano di guadagnare tanto denaro in modo facile con il trading online: parlo per la gente onesta, a meno che non siano truffe o fregature in genere, e decisamente, non è il caso.

8) Hai denaro sufficiente?

Se ti trovi in una situazione economica piuttosto delicata e difficile, lascia stare il trading.

Devi sempre avere le spalle coperte, nel caso il lavoro non vada nel senso giusto, e non restare scoperto.

Si tratta di un investimento che non deve pesare sulle spese che hai regolarmente.

9) Non usare denaro in prestito per investire in borsa

Non utilizzare mai denaro altrui, per fare investimenti con l'intenzione di guadagnare una percentuale sui ricavi.

E non usare nemmeno quello di un prestito, ad esempio; se perdi soldi in borsa, e può capitare, come li restituisci?

10) Non accumulare debiti

Non accumulare mai debiti, soprattutto se perdi soldi in un investimento sbagliato, magari pensando di recuperare.

I soldi che vuoi investire in borsa, per quanto triste sia, se li perdi non devi rimetterci il vivere quotidiano.

Devi impostare delle precise strategie di acquisto e vendita dei titoli

Hai deciso di provare a investire il tuo denaro con il trading?
Calma, e un bel respiro.
Sempre.

Almeno per provare a guadagnare con il trading on line, devi avere una sufficiente esperienza tale da operare con gli strumenti tecnologici, quindi avere e disporre:

  1. dimestichezza nell'uso del PC o altro dispositivo;
  2. connessione veloce ed affidabile;
  3. una banca seria con strumenti adeguati dove operare.

Le banche specializzate nell'offrire strumenti specifici per il trading on line, mettono a disposizione dei loro clienti software molto evoluti che comprendono tutta una serie di funzioni che, una volta impostate, agiscono da soli al verificarsi di una tale condizione.

Impostazioni automatizzate del software

Un esempio semplice è quello dato dall'impostazione dello stop loss.

Compri a 5, e imposti subito la direttiva che se il titolo scende a 4,8 vendi.

Così eviti di perdere ulteriore denaro.
Ipotizza di acquistare 10 titoli diversi, ognuno con il suo stop loss, tutti e 10 scendono di quotazione, e tutti vengono venduti.

Se vuoi guadagnare devi acquistarne altri, li dovresti avere già in mente.

Devi sempre essere tu a gestire la compravendita dei titoli azionari

Non pensare mai che un software faccia tutto il lavoro da solo: le istruzioni le devi dare tu, e talvolta dovrai farlo con una certa velocità e calma, senza lasciarti prendere dal panico.

La disciplina che devi essere in grado di darti è notevole, non puoi permettere che l'emotività giochi brutti scherzi.

Molto spesso, quando alcune persone dicono investimento a lungo periodo; significa che nel breve periodo ha fallito: perché mai perseverare se l'investimento è naufragato subito?

Se acquisti un titolo, è perché hai dedotto che debba salire di prezzo; se inizia a scendere vendi, regola tanto semplice quanto efficace.

Tutti i titoli che acquisti, o quasi, perdono invece che guadagnare?
Rivedi e riformula la tua strategia di acquisto.

Quando hai deciso una strategia, quella devi seguire: ovvio che la puoi sostituire se non dà buoni risultati, non cambiare mai in corsa però, ma solo quando hai ragionato su basi concrete perché e come impostare una nuova strategia di trading.

Non dimenticare di calcolare costi e commissioni, relativi al software gestionale messo a disposizione della banca e le commissioni per ogni acquisto e vendita.

E non dimenticare nemmeno di consultare un bravo commercialista, che sia in grado di darti indicazioni aggiornate relative alla tassazione e dichiarazione dei redditi, per quanto riguarda i guadagni ottenuti con il trading on line.