Menu

af1.it

Uno che scrive

Come evitare di ricevere telefonate commerciali indesiderate ?

4 minuti
aggiornato il
Immagine vettoriale di un call center dove si pratica lavoro di teleselling, cosa rispettabilissima: smette di esserlo quando le chiamate sono indesiderate, assillanti, ripetute, non richieste, quindi ecco come porre rimedio

Call center

Come evitare di ricevere telefonate commerciali indesiderate ? Con pazienza e qualche strumento online.
Si chiama teleselling quella pratica che cerca di appiopparti qualunque tipo di contratto con metodi per niente chiari e cristallini, chiamandoti a tutte le ore, anche per giorni consecutivi più volte al giorno.
Come fare per risolvere questo invadente e indesiderato problema ?!

Teleselling ? No, grazie

A chi non è mai capitato di ricevere chiamate sul telefono fisso di casa o sul cellulare, di call center che cercano di venderti, talvolta senza che l'utente quasi se ne renda conto, contratti telefonici, di energia, etc. ?!

Si chiama teleselling, la vendita telefonica.
Fin qui niente di male se questi interlocutori si presentassero con chiarezza e con altrettanta chiarezza dicessero cosa vogliono venderti.

Invece capita di ricevere chiamate da call center, anche con sedi all'estero, con l'interlocutore che chiede se gli puoi dare i dati dell'ultima bolletta (del telefono, dell'elettricità, del gas, etc.) perché i tuoi dati di fatturazione sono sbagliati, o altre scuse simili.

Tanto per cominciare non hanno nessun diritto di chiederti dati personali;

● non si presentano mai e talvolta quando lo fanno non corrisponde al vero quanto dicono (sono della Telecom, dell'Enel, etc.);

● e soprattutto non ti dicono che stanno cercando di venderti un contratto: ma non in modo chiaro, bensì cercano di appioppartelo.

Chi più chi meno trova piuttosto irritanti questi tentativi di tirarti una sola, uguali a quelli di sedicenti rappresentanti di questo o quel gestore di energia che si presentano a casa tua, talvolta in modo arrogante, e vorrebbero vedere i dati della tua bolletta con fine unico di venderti un altro contratto.

Per quanto riguarda le telefonate indesiderate su cellulare ci sono parecchie applicazione per smartphone ed iphone che con facilità permettono di gestire le chiamate indesiderate, spesso queste app sono presenti di default sui dispositivi più recenti con il nome di “Filtro molestie” ad esempio.
Per quanto riguarda invece il numero di telefono fisso, per cominciare si può provare ad utilizzare il registro delle opposizioni per smettere di ricevere chiamate non richieste.

Come evitare le telefonate indesiderate

Va premesso che strumenti infallibili per evitare di ricevere telefonate commerciali (che siano vendita, indagini di mercato, sondaggi, etc.) non ne esistono, e le leggi a riguardo non sono così precise.

● Se il tuo numero telefonico fisso appare sugli elenchi telefonici, sicuramente sarai potenziale e facile bersaglio di agenzie senza scrupoli o quasi che cercheranno di venderti qualcosa.

Valuta concretamente di far togliere il tuo numero telefonico dagli elenchi, se sei un privato.
Ovvio che se hai un'attività il numero telefonico della tua azienda deve essere trovato, quindi non puoi farlo cancellare.

Esiste il registro delle opposizioni, un servizio a cura della fondazione Bordoni controllata dal ministero dello sviluppo economico, un registro in cui ti puoi iscrivere gratuitamente per non ricevere più telefonate commerciali nonostante il tuo numero telefonico sia presente negli elenchi.

È corretto affermare che sarebbe stato più semplice fare l'opposto, ovvero: iscrivere in un apposito registro coloro che desiderano ricevere queste telefonate, e non il contrario.

Ma tant'è che la situazione così è.

● Per smorzare facili entusiasmi è anche bene dire che non necessariamente nessuno ti disturberà più con telefonate indesiderate anche una volta che il tuo numero risulta iscritto al registro, perché se il tuo numero è già finito negli elenchi di aziende venditrici poco serie, sarà ben difficile che lo cancellino.

Ma almeno vale la pena di fare qualche tentativo senza spendere troppo tempo, e poi se non funzionasse provare con il Garante della privacy; vediamo come.

Il registro delle opposizioni

Sul sito del registro delle opposizioni viene spiegato come inserire il tuo numero telefonico affinché sia possibile non ricevere più telefonate commerciali.

Esistono 5 modi di inoltrare la richiesta di iscrizione al registro:

● tramite il sito web con registrazione dei dati del richiedente;

● tramite posta elettronic@;

● telefonicamente con un numero verde;

● lettera raccomandata;

● fax.

Si deve scaricare il modulo presente sul sito, compilarlo e inviarlo, se si sceglie una delle opzioni tra email, fax e raccomandata.

Ricorda poi che anche nel caso di contratti stipulati per telefono, è necessaria la conferma scritta dello stesso, e se tale conferma non trova seguito al contratto stipulato al telefono questo perde ogni valore.

Se ci si è iscritti al registro delle opposizioni ma si continuano a ricevere telefonate indesiderate, si possono inviare segnalazioni al Garante privacy tramite questi link:

Segnalazione di ricezione telefonate pubblicitarie su utenze riservate

Utenza iscritta registro opposizioni: segnalazione telefonate pubblicitarie

Dove sono presenti i relativi documenti da stampare e compilare prima di fare la richiesta al Garante.

Devi sapere quali sono i nomi delle società che ti telefonano per poter effettuare le segnalazioni correttamente, quali sono i prodotti che intendono venderti, e se hai anche il numero telefonico di chi chiama tanto di guadagnato.

E se proprio hai perso ogni speranza perché le telefonate indesiderate sono particolarmente assillanti, prendi in considerazione l'eventualità di cambiare il numero di telefono e non farlo iscrivere negli elenchi telefonici, sempre che si tratti di privato e non di azienda.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari, per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa. Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi