Menu

af1.it

Scrivo sul mio blog

 

Come avere l’home banking

4 minuti
aggiornato il
Avere l'home banking è facile, basta chiederne l'attivazione alla propria banca, molto comodo anche da dispositivo mobile, quindi da avere a portata di mano ovunque

L'home banking è di estrema comodità

Come attivare il servizio di home banking ? Basta farne richiesta alla propria banca.
Questa è l'unica procedura che necessita di recarsi di persona alla filiale, ma con alcune banche è anche possibile eseguire tutto da internet inviando documenti di identità online.

Cosa fa l'home banking ?

L'home banking (o internet banking) permette di eseguire ogni operazione bancaria direttamente online dal proprio dispositivo connesso ad internet, porta la banca a casa tua, o semplicemente sul tuo dispositivo mobile, ovunque tu ti trovi.

Questo servizio permette di svolgere le operazioni necessarie comodamente da casa o da qualsivoglia luogo con un dispositivo connesso alla rete.
Bonifici, trading, domiciliazione bollette, ricariche telefoniche, etc.

Apertura conto corrente online

Ebbene sì.
Oggi è possibile eseguire l'apertura di un conto corrente anche online, talvolta è necessario avere una webcam e un microfono per effettuare una conversazione con l'incaricato per eseguire il riconoscimento.

Ovviamente è necessario ricevere, compilare e poi inviare tutta la documentazione necessaria una volta presa visione e firmata, insieme alla carta di identità, codice fiscale, e firma su di un documento, affinché siano rispettate tutte le procedure per l'anti-riciclaggio.

Oggi è possibile anche certificare i documenti con la firma digitale dal proprio dispositivo, questo evita di stampare il documento, firmarlo e scannerizzarlo per poi inviarlo firmato alla banca.

Del resto il futuro, o il presente, in internet tende a rendere sempre più semplice e veloce ogni procedura e verificarla, inclusa quella della firma digitale.

Se invece si preferisce aprire il conto corrente online direttamente nella filiale in cui si è correntisti, l'incaricato farà firmare la richiesta, e successivamente verranno inviate separatamente e in busta chiusa username e password per accedere all'home banking.

Precauzioni per la sicurezza

● Il dispositivo (pc, tablet, etc.) che si utilizza abitualmente per usare l'home banking è bene sia dotato di un buon sistema antivirus, firewall, antispyware; e un buon sistema antivirus contiene questi software e protegge le transazioni online.

● Esegui scansioni periodiche per assicurarti che il dispositivo (pc desktop, notebook, tablet, iphone, smartphone, etc.) sia sempre pulito da virus e spyware o software malevolo.

Non conservare mai username e password sul dispositivo, ma sempre su una fonte esterna.

● Utilizza username e password sufficientemente lunghe e complesse, impiegando anche caratteri speciali.
Compatibilmente con le regole imposte della banca, in quanto in alcuni casi è possibile utilizzare solo un numero massimo di caratteri e solo alfanumerici.

● Anche sostituire periodicamente la password può tornare utile.

● Oltre a username e password possono essere utilizzati altri dispositivi forniti dalla banca, come OTP, dispositivi digitali che generano una password che dura solo pochi secondi per accedere all'account.

Praticamente ulteriori sistemi di controllo per aumentare le misure di sicurezza, come l'invio di un codice sul cellulare tramite SMS da digitare dopo username e password ogni volta che hai eseguito l'accesso.

● Il codice PIN è un ulteriore codice alfanumerico, ulteriore a username e password e OTP, usato solitamente per rendere operativa una procedura dal conto online, come bonifici e ogni altra disposizione che richiede di spendere ed erogare denaro.

● Interessante anche ricevere un SMS ogni volta che viene eseguito un accesso o un'operazione in modo che se l'account venisse violato si avrebbe subito la possibilità di bloccarlo con il servizio telefonico riservato ai correntisti.

● Utilizza un browser sicuro e del quale hai fiducia, e tienilo sempre aggiornato.

● Anche il sistema operativo deve sempre essere mantenuto aggiornato per migliorare la sicurezza, del resto gli aggiornamenti servono proprio a questo.

Nessuna banca ti richiederà mai username, password o altri dati riservati da inviare via email.
Solo una volta che hai eseguito l'accesso al tuo conto online puoi modificare i dati personali e riservati.

Informati prima

Se desideri avere l'home banking, informati prima di richiedere l'attivazione su quali sistemi di sicurezza offre la banca, quali sono le procedure, se ci sono costi aggiuntivi e tutte le altre informazioni che desideri conoscere; dopo, quando hai tutte le informazioni necessarie e le idee chiare attivare e avere l'home banking è più semplice senza avere dubbi.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi