Carte prepagate con IBAN: funzionano come un conto corrente

La gestione completa con l'app delle carte prepagate con IBAN
La semplice gestione dall'app

Carte prepagate con IBAN: sono una soluzione semplice alternativa o contemporanea al conto corrente anche per chi ha avuto problemi con quest'ultimo.


Come il conto corrente

Funzionano a tutti gli effetti come un conto corrente, con il vantaggio di semplificare ulteriormente l'utilizzo.
Si possono fare e ricevere bonifici anche per e dall'estero, e vengono usate pure come carte di credito, in base ai piani disponibili a partire da quelle completamente gratuite, alle più complete.

Cosa offrono

Quella che uso io è Hype, cui fa capo Banca Sella, ed ha tre piani di opzioni:

1) Start: completamente gratuita;

2) Plus: 1 € al mese;

3) Premium: 9,90 € al mese.

Valuta le offerte

La carta prepagata con IBAN Start gratuita può ricevere fino a 2.500,00 € l'anno di ricarica, la Plus 50.000,00 € annui, la Premium illimitata.

Sono diverse le opzioni disponibili, a partire dalla Start, alle più ampie con la Plus, e complete con la Premium.

Si possono utilizzare anche tramite App, o si può scegliere di avere anche la carta vera e propria, comunque sempre gestibile dall'applicazione, con la quale si può pagare comunque.

Come richiedere la carta

Fare la richiesta è semplice, una volta sulla pagina serve pigiare il tasto in alto a destra con scritto Registrati, compilare online il form con i propri dati, il documento di identità da fotografare fonte e retro per essere inviato, e farsi una foto mostrando il documento, in poche ore la risposta viene data.

Puoi eseguire la registrazione anche da dispositivo mobile.

Con il piano Start hai diritto ad un bonus di 10,00 € quando viene eseguita la prima ricarica, 15,00 € con il piano Plus, e 25,00 € con Premium.

Non solo App

Se desideri avere anche la carta, cosa che a mio parere conviene, in quanto puoi fare anche prelievi di contante, in pochi giorni ti arriva per posta, e poi la attivi direttamente dall'app che permette la gestione completa di quello che si comporta a tutti gli effetti come un normale conto corrente.

Secondo i piani scelti, puoi accreditare lo stipendio, e usare le carte prepagate con IBAN come delle comuni carte di credito.