Vasca da bagno colorata per esaltare una stanza dallo spazio ristretto

 🕢 3 min.
Vasca da bagno colorata esternamente: anche quando di colori tenui può dare ulteriore risalto alla stanza da bagno
(photo by Erika Wittlieb on Pixabay)

Vasca da bagno colorata: anche se il bagno è di piccole dimensioni può essere molto accattivante e risaltare sui sanitari bianchi.


Vasca da bagno colorata: il punto di richiamo della stanza

Lo spazio limitato, le piccole metrature, non sono necessariamente un limite.
E la vasca può essere facilmente trasformata nel punto di richiamo della stanza da bagno, anche se piccola.
Una nota di colore, in grado di esaltare l'intero ambiente.

Dai risalto alla stanza

Valorizzare l'arredo del bagno anche nei piccoli spazi, non è affatto un'impresa improba, semmai una soddisfazione ulteriore di una persona che ha a cuore arredare la propria casa curando anche i dettagli, e cercando di ottenere il meglio da ogni stanza.

Per tutta una serie di motivi, può accadere che il bagno sia piccolo, nessun problema; basta un po' di fantasia per renderlo più funzionale e apprezzabile anche dal punto di vista estetico.

E non serve fare chissà cosa, anzi: la vasca colorata già da sola fa risaltare l'intera stanza da bagno, che in quanto piccola, mette a sua volta in risalto la vasca colorata.

Con sanitari bianchi, un colore acceso e carico alla vasca dona una luce completamente diversa alla stanza da bagno anche se di spazio ridotto.

Vasca da bagno colorata solo esternamente o anche all'interno

La vasca da bagno può semplicemente essere colorata esternamente, e mantenere il colore bianco dello smalto all'interno, con risultati decisamente accattivanti.

Tuttavia, se si preferisce la vasca può anche essere totalmente colorata, anche all'interno, e in questo caso (a maggior ragione), i sanitari bianchi risultano più indicati; troppo colore carico e acceso se l'ambiente è piccolo tende a deprimerlo, invece che esaltarlo.

Non solo ceramica smaltata bianca per l'interno e colore all'esterno, bensì materiali come resina colorata trasparente, o acrilici di qualità.

Forse mantenere bianco l'interno, riesce a rendere il colore meno invadente, e comunque molto gradevole anche se particolarmente acceso, come l'arancione ad esempio.

Anche da un punto di vista psicologico, personalmente trovo che l'interno bianco della vasca sia molto più rilassante, perché il compito di un buon bagno è proprio quello di rilassare.

La forza comunicativa del colore anche per la vasca da bagno

Il colore comunica, e quando è in linea con i propri gusti comunica qualcosa di positivo, benessere, energia, è rilassante: dipende dal colore.

Per quanto riguarda il bagno, anche se lo spazio è ridotto, un tocco (uno solo) di colore è in grado con poco di esaltare l'intera stanza senza stravolgere nulla: semplicemente con la vasca da bagno colorata.

Sempre in base ai gusti personali, ed alle dimensioni disponibili della stanza, si possono ottenere risultati molto interessanti.

È logico e presumibile, che troppo colore carico in un piccolo ambiente risulta eccessivo, mentre una nota di colore acceso della vasca in una piccola stanza da bagno, dove i sanitari sono bianchi come le pareti, eccetto una che magari ha proprio lo stesso colore della vasca, è in grado di dare luce all'ambiente, piacere di entrare, di vivere con gioia e relax un buon bagno.

Articoli consigliati

1) Vasca da bagno: storia, materiali, caratteristiche
Uno dei recipienti più antichi usati per lavarsi, sia Greci che Romani le usavano in ferro, marmo o argento per i pezzi più pregiati.

2) Vasca da bagno da appoggio
Nel centro della stanza: un elemento di arredo marcato destinato ad avere risalto, confortevole e pratico.

3) Vasca da bagno in un piccolo spazio
Sebbene la doccia sia utile dove le metrature sono ridotte, anche la vasca può essere ideale, e pratica.

 

Felice Amadeo - af1.it
Dal 2006 lavoro con internet, scrivo i contenuti e provvedo alla gestione del sito. Ho scoperto WordPress tanti anni fa, e dal 2013 uso questo.