Menu

af1.it

Scrivo sul mio blog

  | 

Tavolo per la cucina e il soggiorno | Come scegliere

5 minuti
aggiornato il
Tavolo in legno confortevole anche se apparecchiato in modo spartano ed essenziale

Tavola apparecchiata

Scegliere il tavolo per la cucina o il soggiorno è una scelta irrinunciabile, il punto conviviale dell'ambiente.
Un supporto immancabile in ogni arredamento, indispensabile per la cucina e il soggiorno di casa, dove spesso svolge una doppia funzione: per intrattenere gli ospiti e per pranzo/cena.

Tavolo per la cucina e il soggiorno: come scegliere i materiali e le forme

Tavolo per la cucina o il soggiorno? Per la sala da pranzo o per l'ambiente unico?

Comunque sia, al primo requisito pensa alla solidità del tavolo che intendi acquistare; dovrà risultare stabile, offrire lo spazio adeguato, e se non acquistato insieme alle sedie, serve cercare che queste risultino bene integrate e comode, anche con il nuovo tavolo.

Altro requisito importante è la dimensione del tavolo, questa ovviamente deve essere decisa in base allo spazio disponibile nella stanza dove lo intendi usare; valuta quindi anche la possibilità di acquistare un tavolo allungabile.

Il materiale di costruzione è molto importante per la solidità del prodotto, indipendentemente dai gusti e dalle offerte dal mercato, possiamo affermare che un tavolo in legno (in tutte le sue differenti tipologie) possa offrire una buona stabilità e forse il compromesso migliore.

Cristallo (molto interessante e merita un articolo a parte), metallo, plastica, alla lunga sono materiali che possono stancare, e non sono certo confortevoli come il legno; al tatto, alla solidità, al piacere di passare la mano sulla tavola, alla dolce e rassicurante concretezza del legno, ci sono pochi rivali.

Sebbene sia possibile avere un tavolo realizzato su misura, difficilmente non si trova in commercio il prodotto che stai cercando, tanto per dimensioni quanto per estetica.
Indicativamente un tavolo rettangolare delle dimensioni di 140 cm in lunghezza per 85 cm in larghezza ospita sei persone.

Rotondo, ovale: possibile, calcola bene lo spazio che hai a disposizione, dove tu possa muoverti facilmente una volta posizionato il tavolo, e segui i tuoi gusti.

La concreta praticità del tavolo allungabile

A meno che non si abbia una cucina enorme, e un tavolo molto spazioso nella sala da pranzo, il tavolo del soggiorno verrà utilizzato anche per pranzo, o cena, quando si hanno più ospiti, quindi è inevitabilmente destinato anche a questo, non solo alle sedute in compagnia, per bere qualcosa, etc.

Ho acquistato un tavolo allungabile rettangolare per ambiente unico, in legno multistrato con finiture in noce, dimensioni (LxHxP) 140x85x80cm, che permette alle estremità di ottenere, tramite scorrimento, pannelli dello stesso spessore (20mm) lunghi 40cm cadauno, capaci di far diventare il tavolo lungo complessivamente 220cm per 8 comodi posti.

La facilità di estensione del tavolo allungabile è davvero comoda; i due pannelli lunghi 40cm cadauno vengono fatti sfilare semplicemente verso l'esterno delle estremità, quando giungono a fine corsa il perno del meccanismo sottostante si blocca e ne impedisce l'ulteriore scorrimento, ed i pannelli risultano perfettamente allineati alla superficie di appoggio.

Per far tornare il tavolo alle dimensioni originali, basta alzare di poco la superficie del tavolo per spingere i 2 pannelli sotto il ripiano stesso.
Il tavolo in oggetto ha robuste gambe anch'esse in legno multistrato, quadrate di 8×8 cm.

Sono anche molto interessanti le soluzioni di supporto centrali alla superficie, dove non si ha nessun ingombro durante le sedute: e ancora una volta, ed a maggior ragione, entrano in gioco la stabilità e la robustezza che il tavolo deve avere.

Il meccanismo che permette al tavolo di essere allungabile è formato da supporti sagomati in legno che utilizzano spinette del diametro di 8mm e dalla lunghezza di 3cm come guide, entro cui i supporti sagomati scorrono, nonché come fine corsa quando il piano estensibile risulta estratto ed allineato con la superficie del tavolo.

Se hai intenzione di acquistare un tavolo allungabile, è opportuno calcolare lo spazio necessario per muoversi comodamente nella stanza dove il tavolo viene collocato, anche una volta che questo risulta allungato e quindi vedere quanto spazio occupa nelle sue massime dimensioni.

La praticità del tavolo allungabile è fuori discussione, specialmente quando si ha l'esigenza di avere maggiore spazio disponibile sulla superficie solo quando serve.

Quando il tavolo è dotato di cassetti questi possono tornare utili, comodi, dove inserire tovaglie, posate, etc.
Dal momento che l'altezza standard di un tavolo è di 80 cm, indubbiamente i cassetti non devono disturbare durante la seduta, ma risultare ben posizionati sotto la superficie del tavolo in modo da potersi comodamente sedere senza alcun problema.

Tavolo per ambiente unico

In un ambiente unico che dispone di un solo tavolo per cucina e soggiorno insieme, puoi anche alzare il budget della spesa, dato che un unico supporto serve di fatto a 2 locali, anche se fusi in uno solo.

Manco a dirlo, il tavolo allungabile potrebbe tornare utile, oppure, se possibile, acquistare il tavolone dei propri sogni (personalmente ho sempre sognato un bellissimo e spazioso tavolo ovale); dato che talvolta in un ambiente unico, si deve rinunciare a parte dello spazio o della cucina o del soggiorno, un tavolo bello e di grandi dimensioni può soddisfare e sopperire all'eventuale mancanza di spazio di uno dei due ambienti.

Un tavolo ovale, semplice, allungabile, e di robusta costruzione, in legno molto rustico ma confortevole

Semplice esempio di tavolo ovale

Per proteggere la superficie del tavolo, qualora la superficie sia in vetro, o laccata, o comunque quando si può rovinare facilmente, è sufficiente usare una buona copertura, magari in gomma come il mollettone (panno felpato ricoperto con gomma) dallo spessore di 2 mm circa, solitamente viene venduta a metri in larghezza standard (90cm circa) di modo che sia facilmente collocabile sulla superficie che intendi proteggere.

Sopra questo supporto in gomma molto comodo, è possibile sistemare tranquillamente qualunque tovaglia.

Come scegliere il tavolo per la cucina e la sala per valutare l'acquisto

Un tavolo è da vedere, e possibilmente da toccare con mano, prima di acquistarlo, presso grandi centri commerciali, mobilifici specializzati in tavoli e sedie, oppure anche online volendo, scegliendo tra un'enorme varietà di stili, forme e colori.

Tuttavia, se intendi acquistare un tavolo, penso tu abbia già in mente, anche a grandi linee, ciò che vuoi.
Questo, per quanto mi riguarda è un buon esempio di tavolo adatto anche in un ambiente unico: tavolo allungabile in rovere rustico.

E sempre a titolo di esempio, questo mi piacerebbe molto: tavolo Shabby chic Provenzale 200x100cm allungabile fino a 300cm ovale in legno massello di frassino.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it dai il tuo contributo.
PayPal.me af1it

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi dare un contributo, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi