Menu

af1.it

Uno che scrive

Come separare lo spazio di casa senza altri muri

4 minuti
aggiornato il
Separare gli spazi di casa senza altri muri ma con soluzioni semplici ed economiche migliora il comfort soprattutto in ambienti piccoli

Separare gli spazi di casa senza muri

Quando si rende necessario separare gli spazi di casa senza costruire nuove pareti occorre cercare soluzioni alternative, semplici ed economiche.
Non sempre si possono costruire altre pareti in muratura o cartongesso per dividere gli spazi di casa, e in alcuni casi non conviene nemmeno.

No ai muri per creare altri spazi in casa

No ai muri !!! Almeno quando non estremamente necessari …
Per valorizzare al meglio gli spazi di casa, molto spesso sono sufficienti soluzioni semplici, economiche ed intelligenti.

Costruire nuove pareti in muratura innanzitutto richiede il permesso preventivo del Comune dove presente l'immobile, nonché la modifica al Catasto della planimetrìa della casa.

Quindi occorre rivolgersi ad una persona specializzata in tali pratiche burocratiche, se non si vuole incappare in sanzioni per abuso edilizio; e decisamente non è il caso.

Anche per quanto riguarda le pareti in cartongesso è sempre bene chiedere parere ad un architetto, o geometra, in grado di espletare le pratiche burocratiche del caso, per fare le cose secondo la legge ed evitare sanzioni, o addirittura, pericoli.

Quando si tratta di modifiche da eseguire alla planimetria esistente, occorre sempre rivolgersi a personale qualificato e abilitato per legge ad apportare tali modifiche, per una consulenza preventiva, prima di fare qualsivoglia lavoro occorre avere le carte in regola per poterlo fare.

Quando è sufficiente dividere uno spazio senza muri, e altre pareti in muratura andrebbero costruite solo in caso di estrema necessità, ad esempio se si desidera ricavare 2 appartamenti da 1.

E in questo caso ovviamente il lavoro dell'architetto, o geometra, si rende indispensabile, come le comunicazioni al Comune ed al catasto.

Se hai la fortuna di non dover dividere gli spazi della tua casa con muri, allora puoi pensare a soluzioni semplici, economiche e anche intelligenti.

Soluzioni semplici ed economiche per dividere gli spazi in ambiente domestico

Di soluzioni semplici per dividere gli spazi senza muri e porre rimedio a determinate esigenze, ce ne sono molteplici, e contribuiscono anche a migliorare il comfort abitativo con spese tutto sommato modeste ed alla portata di tutti.

Senza la necessità di eseguire lavori in muratura, o cartongesso, intervenendo in modo drastico sugli spazi.

Alternative semplici ed economiche di grande rilievo possono essere:

Tende

     • tende con tessuto di notevole spessore come divisorio, con la riloga applicata ad esempio in mezzo alla stanza da dividere;

     • tende alla veneziana, questa tipologia di tende è molto indicata anche per gli interni.

Già con queste semplici soluzioni è possibile separare gli spazi di casa in modo gradevole, migliorando anche il comfort abitativo con rimedi economici.

Scegliendo le tende come opzione, ti puoi sbizzarrire nel cercare, e trovare, colori, disegni, spessori, materiali e tessuti diversi per soddisfare con il miglior criterio ciò che ti aggrada maggiormente.

La scelta delle tende pu&ograve davvero essere ampia, e sono una soluzione molto interessante per dividere gli spazi, in un open space, o comunque in un ambiente unico.

Porte

     • porte scorrevoli in legno antico restaurate;

     • porte scorrevoli in vetro, colorato o trasparente;

     • porte pieghevoli.

Mobili

     • mobile divisorio;

     • mobile libreria;

     • libreria bifacciale (double face).

Separé

     • i moderni separé non sono affatto da sottovalutare, soprattutto nei piccoli ambienti, di ottimo spessore, con materiali di qualità, ben fissati alla parete per poter scorrere agevolmente quando serve aprire o chiudere.

I vantaggi delle alternative ai muri negli ambienti domestici

Le soluzioni sopracitate, sono valide alternative alle pareti di muratura o cartongesso, quando si ha la necessità di dividere gli spazi, senza l'impedimento di realizzare altre murature.

Impedimento che può essere tale per diversi motivi:

● spese onerose;

● mancanza di permessi per varie difficoltà nell'ottenerli, e possibili lunghi tempi di attesa;

● potenziale peggioramento della distribuzione del calore e del mantenimento ottimale della temperatura;

● al contrario le pareti mobili, o comunque non cementate, non impediscono in nessuna misura la corretta distribuzione della temperatura ideale in tutto l'ambiente.

● Senza contare che ulteriori murature a quelle già presenti, non farebbero altro che opprimere l'ambiente, soprattutto, va ricordato ancora, dove non si dispone di metrature molto ampie.

● Isolare con murature uno spazio significa poi dover provvedere anche ad ulteriori installazioni di termosifoni o condizionatori, con tutte le spese del caso.

● Conviene sempre valutare attentamente semplici, ma non per questo meno importanti, pareti divisorie che non necessitano di opere murarie, per i seguenti vantaggi:

     • maggiore risparmio di denaro;

     • minor lavoro;

     • immediata disponibilità dei locali;

     • la possibilità concreta di migliorare il comfort abitativo senza eseguire lavori fastidiosi e ingombranti magari proprio nella prima (ed unica) casa.

 

               

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.
Dona con PayPal