Mobili da esterno per terrazza e balcone per usare tutto lo spazio

aggiornato il
Mobili da esterno per terrazza e balcone: arredato in modo semplice ma concreto per una buona vivibilità
Terrazzo arredato (photo by Sosoa on Fotomelia)

I mobili da esterno per terrazza e balcone personalizzano lo spazio disponibile fuori dalla casa e permettono la vivibilità.


Lo spazio esterno coperto

Ideale avere una copertura dove poter alloggiare, come gazebo o veranda, oppure al riparo offerto dalla piante, per chi dispone di una terrazza piuttosto grande.

Lo spazio esterno è parte integrante della casa, e merita di essere vissuto al meglio.

Servono buone idee

Avere una casa grande e un balcone, o terrazza spaziosi, è sicuramente il sogno di tanti, ma realizzabile per pochi; tuttavia, anche in dimensioni non eccessive, può regalare grandi soddisfazioni.

Ripeto spesso che con tanti soldi a disposizione è piuttosto facile fare cose grandi; la sfida nasce proprio quando si hanno budget limitato e spazi ridotti, perché è in questo caso che occorre avere buone idee, ingegnarsi per ottimizzare denaro e spazio disponibile.

E la cosa bella, è che si possono ottenere risultati sorprendenti.

La veranda

Anche una piccola veranda può diventare qualcosa di bello e vivibile tutto l'anno, quindi anche un balcone può regalare soddisfazioni, se ben arredato.

Anche pochi mobili, di ridotte dimensioni, come per arredare un piccolo soggiorno e comunque esigere di realizzare un buon lavoro, metro alla mano e cercare i giusti elementi di arredo in grado di dare vivibilità allo spazio esterno in modo comodo e piacevole.

Pochi elementi utili, a partire da un divano, due sedie sdraio, un tavolo.

I materiali delle sedute

Per quanto riguarda gli elementi di seduta con imbottitura, i tessuti nanotech hanno raggiunto notevoli livelli qualitativi ed estetici, sono impiegati anche per gli interni data la loro resistenza alle macchie, non assorbono liquidi, sono facili da pulire, anti-strappo.

Per lo spazio fuori casa rappresentano una soluzione interessante, sono tessuti utilizzati anche per le tende da esterno, quindi molto forti, resistenti.

L'imbottitura

Anche per quanto riguarda l'imbottitura, serve prestare la giusta attenzione, come per il divano di casa, o poltrona, o qualunque altra sedia che abbia la seduta imbottita.

La qualità del materiale impiegato deve garantire comodità e durare nel tempo, del resto il costo di un buon elemento di arredo destinato alla seduta, è dovuto in buona misura alla qualità dell'imbottitura, che inevitabilmente rappresenta il punto focale del prodotto.

Poliuretano espanso

Il poliuretano espanso di differenti densità, assemblato opportunamente, presenta un buon rapporto qualità/prezzo, ed è destinato a durare per lunghi periodi.

Utilizzato anche per la produzione di materassi di qualità, quindi particolarmente apprezzato data l'importanza per la salute, dovuta ad un buon riposo.

Il rivestimento delle sedute

Poliuretano che è anche impiegato come tessuto per rivestire divani e poltrone, come il PVC, soluzioni di rivestimento interessanti, durevoli, robuste per i mobili da esterno.

Sedute senza imbottitura

Ci sono sedute che non prevedono imbottitura, come robuste panche in legno, o in ferro battuto, certo più rigidi nella seduta, comunque sistemabili con qualche cuscino.

Dal punto di vista estetico, sia il legno (massello, truciolare, MDF) che il ferro battuto rappresentano interessanti soluzioni, materiali che comunque sono impiegati anche come strutture, dove previsti imbottitura e tessuto coprente.

O ancora alluminio o acciaio inox per le strutture, inserti in PVC combinati con altri materiali che vengono trattati per resistere senza problemi all'usura delle intemperie.

Usare i pallets

A proposito di materiali senza spendere molto, realizzare i mobili da giardino con i pallets non solo è possibile, ma economico, e si possono ottenere risultati molto più interessanti di quanto si possa immaginare.

Basta procurarsi dei pallets che siano puliti, che non siano entrati in contatto con sostanze nocive o comunque sporco in generale, e che non abbiano assorbito nessun odore.