Mobili per il bagno: come fossero realizzati su misura

  
aggiornato il
Arredare il bagno in modo semplice e funzionale lasciando il giusto spazio per la corretta comodità
Arredo bagno semplice e funzionale (photo by Michal Jarmoluk on Pixabay)

Mobili bagno: come fossero realizzati su misura, serve cercare metro alla mano per arredare la stanza da bagno in modo confortevole.

Come fossero su misura

I mobili per arredare il bagno possono essere su misura (o quasi) anche quando non appositamente realizzati, a vantaggio del risparmio senza rinunciare all'estetica.
Ancora una volta, soprattutto nei piccoli spazi, è possibile con poche mosse allestire una stanza da bagno estremamente confortevole anche se ridotta nelle dimensioni: pochi elementi di arredo, essenziali, concretamente utili e funzionali, ed esteticamente apprezzabili.

Lo spazio disponibile

Alcuni mobili del bagno possono essere irrinunciabili, dipende da come è strutturata la stanza, o meglio da come sono posizionati i sanitari, la doccia, o la vasca.

Gli elettrodomestici presenti

Se nella stanza da bagno sono presenti anche elettrodomestici come lavatrice, asciugabiancheria, necessariamente lo spazio dev'essere più ampio, ed inevitabilmente comporta di avere spazio in meno a disposizione di eventuali mobili.

Mobili essenziali

Servono mobili dove contenere asciugamani, accappatoi puliti, carta igienica di scorta, dentifricio, lamette per il rasoio, etc.

Tutti i piccoli oggetti per l'igiene personale possono trovare spazio negli scomparti laterali del mobile sospeso con lo specchio, questo è un modo concreto per risparmiare lo spazio della superficie ed avere a portata di mano oggetti di prima necessità quando si è in bagno, e si è davanti allo specchio.

Mantenere libera la superficie

Mantenere il più possibile libera la superficie, è il primo passo da avere in mente, soprattutto dove lo spazio a disposizione è ridotto.

Perché come sempre, con grandi spazi e tanti denari si può arredare come si vuole e quanto; con spazi ridotti e meno denari no.

Ed è proprio in questi casi che occorre trovare buone idee, capaci di ottimizzare spazio a disposizione e pratica e concreta comodità di utilizzo.

Superficie che viene occupata in buona parte dai sanitari, e quando lo spazio è ridotto non ne rimane molto da sfruttare ulteriormente, a volte ne resta davvero poco, quindi occorre sfruttare soprattutto l'altezza e lasciare la superficie il più libera possibile.

Mobili di ridotte dimensioni che si sviluppano quasi esclusivamente in verticale, e sospesi al soffitto, sono una buona soluzione per avere a disposizione lo spazio necessario per la biancheria da bagno e gli oggetti per la pulizia personale.

Quali mobili scegliere per arredare la stanza da bagno

Se la stanza da bagno ha uno spazio disponibile particolarmente ridotto, la soluzione migliore è collocare i mobili per la biancheria fuori dalla stanza.

La comodità non è come averli a portata di mano, tuttavia si apprezzerà notevolmente il fatto di avere maggiore spazio libero sulla superficie.

Ognuno fa quello che può, e può capitare di acquistare una casa che piace molto in cui però il bagno ha dimensioni ridotte; renderlo concretamente comodo e confortevole, e anche apprezzabile esteticamente, può colmare la lacuna del poco spazio.

Le piastrelle sulle pareti

Conviene ricordare che le piastrelle alle pareti della stanza da bagno, contribuiscono in maniera determinante ad ottenere un buon risultato estetico dell'arredo, oltre che avere una pratica comodità, che facilita la pulizia.

Valorizzare lo spazio disponibile

Valorizzare l'arredo del bagno anche e soprattutto nei piccoli spazi, è quanto tenere a mente quando la superficie è ridotta, ma non implica comunque di non usare in modo comodo e pratico la stanza da bagno e renderla un luogo estremamente confortevole nonostante di dimensioni ridotte.

Cerca con pazienza

Cercando con pazienza, si possono trovare delle occasioni interessanti, mobili ben realizzati, economici, funzionali, che si possono integrare nella propria stanza da bagno con misure che sembrano appositamente realizzate.

Metro alla mano

Con il metro alla mano, non è difficile, misurare gli spazi e cercare il giusto mobile che risponda alle proprie esigenze, e non è il caso di acquistare supporti così fragili che sembrano compensato, solo perché costano poco.

Cercando un po' di più, si trova senza dubbio un mobile più robusto, in MDF con buone finiture (laccato, laminato, lucido, opaco, etc.), comunque economico e che rappresenta una bella soluzione qualità/prezzo.

Lo specchio

Qualcosa che non può mancare in nessun bagno, anche quando questo è di ridotte dimensioni.

Sopra il lavabo, una soluzione classica, sempre pratica e comoda, può essere quella del mobiletto sospeso, con scomparti laterali, specchio centrale e lampada nella parte superiore dove è anche presente almeno una presa per la corrente elettrica.

Soluzione comoda, economica, perché se ne trovano di ottimi a prezzi decisamente interessanti, con buone finiture dal punto di vista estetico, interessante anche in questo caso il prezzo.

Piccoli mobili

Altri mobili che decidi di inserire, non è affatto difficile trovarli dello stesso colore in quanto le finiture risultano spesso standard, devono rispondere il più possibile al centimetro per risultare pratici senza occupare spazio prezioso per muoversi liberamente.

Mobili sospesi

I mobili appesi a parete, possono rappresentare la soluzione ideale per risparmiare spazio sulla superficie, e risultare pratici, comodi, esteticamente apprezzabili.

Le collezioni dello scorso anno

I negozi di arredamento, anche quelli specializzati e tematici per l'arredo del bagno, spesso rinnovano le collezioni, e nell'intenzione di vendere quelle nuove, i mobili di quelle più vecchie rimasti in azienda vengono talvolta venduti a prezzi scontati, e sono occasioni interessanti, e ancora attuali.

Cercando con pazienza, è difficile non trovare il mobile su misura, che serve al proprio bagno.

Non è affatto raro sorprendersi piacevolmente di riuscire a trovare il mobile che si integra al centimetro nell'arredo di casa, e risolve non pochi problemi.

Questa è una soluzione economica per arredare la stanza da bagno in modo concreto, puntando ad una pratica comodità e non rinunciando ad un importante ed apprezzabile risultato estetico.

Arredare con intelligenza e buone idee, è il primo passo da fare per risparmiare concretamente; e non è affatto necessario rinunciare né al comfort, né ad un apprezzabile risultato estetico.


 

Vuoi cercare un articolo?