Menu

af1.it

Scrivo sul mio blog

  | 

Importanza della luce solare nell’ambiente domestico

3 minuti
aggiornato il
Bellissima stanza molto luminosa anche per quanto riguarda l'arredamento: l'importanza di poter godere al meglio la luce solare migliora notevolmente il comfort abitativo e incide sensibilmente sul risparmio energetico

Sala ben illuminata dalla luce solare

L'importanza della luce solare nell'ambiente domestico è qualcosa in grado di migliorare notevolmente la qualità della vita.
Sia da un punto di vista visivo, climatico, ambientale, energetico, la giusta presenza di luce solare migliora sensibilmente il comfort abitativo, a tutto vantaggio del benessere delle persone e delle cose.

Aperture architettoniche: finestre, porte-finestra, lucernari per godere della luce solare

Non sempre è possibile avere tutte le finestre o le aperture desiderate; tuttavia, compatibilmente con i regolamenti comunali e condominiali, e la fattibilità edile (nuova costruzione, o ristrutturazione, oppure specifici interventi), conviene valutare di avere altre finestre, porte-finestra e aperture (lucernari, etc.) oltre quelle già esistenti; ancora oggi capita spesso di vedere abitazioni con troppi muri chiusi.

Ovviamente il preventivo parere professionale di un ingegnere edile, o architetto è indispensabile, tutte persone comunque abilitate per legge a dichiarare la fattibilità di un progetto in linea con la sicurezza.

Prima di tutto è necessario chiedere informazioni all'ufficio tecnico del proprio Comune, o ad altro ufficio competente, per capire se il progetto che abbiamo in mente sia fattibile oppure no.

Riuscire ad avere qualche finestra, o porta-finestra, o lucernario in più, non fa che aumentare la presenza di luce solare, illuminazione naturale, con tutto beneficio dell'ambiente domestico.

Migliorare il comfort abitativo usando al meglio la luce del sole

La presenza di luce solare con il suo calore all'interno dell'ambiente domestico, porta benefici quando risulta abbondante e ben distribuita, sempre nella giusta misura.

Soprattutto in zone geografiche dove gli inverni e le fresche mezze stagioni risultano particolarmente lunghe che sembrano non finire mai, la presenza della luce solare diventa qualcosa di estremamente piacevole e capace oltretutto di incidere positivamente sul risparmio energetico.

Il calore del sole che entra attraverso le finestre o altre aperture architettoniche, porta benefici salutari all'interno della casa, migliorando sensibilmente il comfort abitativo.

Durante il periodo estivo in cui si necessita di mitigare la temperatura, è sufficiente chiudere le griglie, oppure oscurare le finestre.

Il calore che porta la luce solare in inverno e in quelle mezze stagioni fresche che non finiscono mai, rivoluziona letteralmente il comfort, la qualità della vivibilità domestica.

Un ambiente troppo chiuso, senza un'adeguata illuminazione di luce naturale, potrebbe dare a luogo a problemi di eccessiva umidità, non solo dannosa per i muri bensì anche per gli esseri umani.

Così come vivere in un ambiente senza la presenza della giusta umidità sarebbe dannoso per una corretta salute, anche l'eccesso avrebbe effetti deleteri.

L'importanza di avere un salutare comfort abitativo a livello di temperatura, un luogo asciutto ma con la giusta presenza di umidità, permette di migliorare notevolmente la qualità dell'ambiente.

Concreti benefici dell'utilizzo della luce solare

Il risparmio energetico in grado di essere raggiunto lasciandosi semplicemente aiutare dal calore della luce solare, senza contare l'illuminazione, è davvero notevole, molto più di quanto si possa pensare, o presumere, o immaginare.

I concreti benefici dati dalla naturale illuminazione, non solo riescono a fare luce ovunque, bensì anche a portare un piacevole tepore sia in inverno quando comunque si utilizza il riscaldamento, e durante quelle interminabili mezze stagioni dove praticamente fa più freddo in casa che fuori, per intenderci.

Infatti in queste mezze stagioni a cui difficilmente il fisico si abitua, dato che ci sono differenze di 10°C e oltre da un giorno all'altro, all'esterno la temperatura è sovente che sia più confortevole rispetto a quella dell'interno casa, tant'è che guarda caso al sole si sta benone.

Il classico periodo in cui non si sa mai cosa mettersi (troppo leggero, pesante, etc.), ma in casa non c'è quel calore, quel tepore ideale che si desidera, quindi la presenza di calda luce solare riesce a migliorare il comfort.

Avere qualche apertura architettonica in più potrebbe davvero essere la soluzione per migliorare la vivibilità del proprio ambiente domestico.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it dai il tuo contributo.
PayPal.me af1it

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi dare un contributo, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi