Menu

af1.it

Uno che scrive

 

Letto singolo: con perimetro e testiera o senza ?

3 minuti
aggiornato il
Immagine vettoriale di un letto singolo, con stuttura larga sia in testa che ai piedi: un letto singolo senza perimetro e testiera, praticamente solo doghe e materasso, fa risparmiare notevole spazio e risulta una soluzione estetica molto spartana e interessante

Letto singolo

Ci sono situazioni in cui l'acquisto del letto singolo è una necessità obbligata; meglio con testiera e perimetro o senza ?
Per la camera degli ospiti, per la stanza dei figli, o semplicemente per scelta o problemi di spazio, cose che succedono.
Come scegliere un letto singolo comodo e bello ?! Con fantasia, concretezza e pensando alla praticità.

La qualità del letto è sempre irrinunciabile

Per quanto riguarda i problemi di spazio esistono anche i letti a scomparsa, anche se non a tutti piacciono, c'è chi preferisce un letto tradizionale anche in uno spazio limitato.

Le cose importanti, irrinunciabili, nella scelta del letto sono sempre 2: le doghe e il materasso.
Tutto il resto è in secondo piano anche se molto importante, come l'aspetto estetico.

Quindi ottime doghe ed un altrettanto ottimo materasso, di fatto realizzano un letto singolo di qualità.

La comodità e la qualità del riposo non devono mai essere influenzate da nulla, nemmeno da eventuali problemi di spazio.

Una volta concentrati su questo importante aspetto, il resto vien da sé.

Con doghe e materasso, di fatto hai già realizzato il letto anche senza il contorno della testiera e del perimetro, e addirittura si potrebbe ottenere un risultato estetico molto interessante, di sicuro molto più interessante rispetto a testiere e perimetro piuttosto brutti.

Letto singolo con perimetro o senza ?

Letto singolo con perimetro più o meno ampio e comoda testiera per appoggiare la lampada, oppure solo doghe e materasso ?!

Effettivamente la seconda soluzione è molto interessante, soprattutto che si hanno copriletto molto belli, colorati, che arrivando fin quasi a terra, di fatto arredano il locale.

Lo arredano in modo semplice ma potenzialmente molto bello e sicuramente interessante, accattivante e concreto, soprattutto quando i colori danno vita alla stanza.

Tuttavia, il mercato offre anche perimetri completi di testiera che sembrano fatti su misura, e che si integrano perfettamente, o meglio che fanno in modo che la doghe si integri perfettamente nel contesto.

Vale la pena cercare con attenzione il letto singolo che può fare al caso nostro.
E anche il colore del legno ha la sua importanza per risultare ben inserito nel contesto.

Probabilmente la scelta più comoda è quella di avere la testiera, se presente, formata in un pezzo unico, invece che a sé stante dal perimetro.

In quanto se unita la comodità è maggiore se prima di dormire si desidera restare appoggiati alla spalliera per leggere, o guardare la tv.

Una testiera staccata invece potrebbe risultare parecchio fastidiosa e spostarsi una volta che il peso del corpo risulta appoggiato.

Come valutare l'acquisto di un letto singolo

Se si decide per acquistare il perimetro con testiera per il letto singolo, è bene che sia robusto e ben stabile, invece di acquistare perimetri ballerini che si spostano con troppa facilità, creando inevitabilmente fastidio.

L'importanza della stabilità, e solidità di perimetro e testiera è fuori discussione se si intende procedere all'acquisto, si avrà così la possibilità di avere un comodo supporto per svolgere prima di dormire qualche piccola attività, dedicarsi alla lettura o guardare la tv, oppure usare lo smartphone.

Senza il perimetro invece, il letto viene dedicato esclusivamente al riposo.

Ci sono persone che non amano leggere a letto o che altro, e preferiscono coricarsi e basta una volta che decidono di farlo, e in questi casi il perimetro e la testiera risulterebbero superflui dato che non verrebbero mai usati.

In questi casi è bene concentrarsi ulteriormente sulla qualità delle doghe, del materasso, del copriletto e dei colori.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari.
Per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa.
Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi