Menu

af1.it

Uno che scrive

Coibentazione delle pareti interne: conviene ?!

3 minuti
aggiornato il
Materiale isolante per la coibentazione delle pareti interne di casa: potrebbe essere una soluzione molto interessante per migliorare l'isolamento termoacustico degli edifici, di ogni stanza

Materiale isolante per la coibentazione delle pareti interne di casa

La coibentazione delle pareti interne può trovare soluzione idonea in molteplici situazioni limitando la dispersione della temperatura ideale.
Diverse ragioni possono spingere a ricorrere a questo rimedio per migliorare il benessere abitativo dell'edificio: ma occorre valutare con attenzione se porta sufficienti benefici oppure no.

Possibili cause di una coibentazione insufficiente

Le possibili cause di un'insufficiente coibentazione possono essere diverse: mancanza di cappotto all'esterno, o comunque una coibentazione qualitativamente mediocre e non adeguata, infiltrazioni di umidità nei muri che minano il corretto mantenimento della temperatura ideale, pareti particolarmente esposte al freddo, oppure problemi per un riscaldamento ottimale in tutta la casa, vecchi edifici con specifiche problematiche, etc.

Le cause possono essere davvero tante, e per quanto possibile è sempre bene cercare di risolvere nel migliore dei modi il problema alla causa; ma non sempre si può.

Possono essere molteplici anche i motivi per cui non sia fattibile intervenire come si vorrebbe; stabile condiviso e mancanza di decisioni comuni, eccesso di spesa per rifare tutto e conseguenti disagi, impossibilità di intervenire esternamente, mancanza di accordo tra i diversi condomini dello stabile, etc.

Un bravo muratore che ha esperienza e conosce bene il suo mestiere, sa consigliare se la coibentazione interna alle pareti può dare un significativo contributo, se non alla soluzione completa del problema, almeno a rendere comunque il risultato del lavoro di coibentazione concretamente apprezzabile, e se il caso chiedi consulenza ad un architetto.

Come realizzare la coibentazione interna

La coibentazione interna dei muri dovrebbe essere presa in considerazione:

● o come miglioria da apportare in una casa che ha già di suo buone prestazioni di comfort per quanto riguarda l'isolamento termico, e si ha intenzione di incrementarle;

● o quando, sfortunatamente, non c'è alternativa nel portare migliore comfort abitativo indispensabile.

Occorre essere chiari su questo punto se si intende eseguire un lavoro di questo tipo: o si prevede di avere un significativo miglioramento, oppure meglio lasciar perdere e studiare altre soluzioni.

La spesa di una coibentazione alle pareti interne è piuttosto economica, non è certo impegnativa come quella fatta all'esterno.

Quindi se ci sono buoni motivi per procedere con questo lavoro, bene non puntare al risparmio con materiali così così, data la somma tutto sommato modesta da affrontare, meglio puntare su materiali isolanti di elevata qualità.

Vale la pena spendere qualcosa in più dato che la spesa di questo intervento è sufficientemente economica.

Il lavoro finito (inclusi intonaco e pittura) deve presentare una parete igroscopica (capace di catturare umidità senza subire alterazioni) e contemporaneamente traspirante per impedire la formazione di condensa.

La presenza di eventuale intercapedine deve essere pensata con criterio da chi progetta il lavoro, e sicuramente non sulla parete presente, alla quale devono essere appoggiati i materiali isolanti.

Anche i materiali isolanti devono essere scelti con criterio e logica (schiume poliuretaniche, lana di vetro, sughero, lana di roccia, fibra di legno, etc.) per apportare i migliori benefici possibili al lavoro finito.

Affida il lavoro a personale competente

Ricorda che una sana e abbondante aerazione quotidiana dei locali dopo il lavoro di coibentazione interna, sarà ancora più importante di prima; è di fondamentale importanza per la salute dei muri e di chi ci abita.

Lo stesso riguardo usato per le pareti esistenti va usato anche per quelle realizzate con la coibentazione; attenzione ad appoggiare mobili alle pareti: lascia sempre pochi cm si spazio da.

La precisione degli interventi e la progettazione devono essere fatte da persone competenti, come la scelta dei materiali: quali e perché.

La coibentazione interna delle pareti può migliorare il comfort abitativo; ma se non eseguita come si deve lo può peggiorare, non dimenticarti di chiedere tutte le informazioni del caso a personale competente, che studio un preciso intervento per ogni situazione diversa, perché ogni caso è storia a sé.

E soprattutto, personale competente sa valutare e consigliare concretamente se la coibentazione delle pareti interne convenga oppure no.

 

                 

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.
Se vuoi sostenere af1.it fai una donazione.

Se qualche articolo ti è piaciuto e vuoi fare una donazione, ti ringrazio.

Tanti anni fa, quando c'erano ancora le lire, un bravo artista di strada, terminata la sua esibizione di giocoliere disse alla folla intorno: se il mio spettacolo vi è piaciuto, dimostratemelo, se non vi è piaciuto scrivetelo su “un deca…”

(un deca, le vecchie 10.000 lire…)
So smile & stay in touch !!!

 

 

af1.it usa cookie tecnici anche di terzi per le statistiche visite e per annunci pubblicitari, per sapere come negare il consenso leggi l'informativa estesa. Cliccando su Va bene, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi