Asparagi e uova fritte: bontà della tradizione contadina

🕐 4 minuti @ Condividi via Email
Aggiornato:
Asparagi e uova fritte: una prelibata bontà
(Image by Dagny Walter from Pixabay)

Asparagi e uova fritte sono un piatto molto buono, particolarmente gustoso e nutriente che rappresenta un'altra bellissima ricetta nell'importantissima tradizione della cosiddetta cucina povera.


L'asparago, è una verdura straordinaria, vera e propria prelibatezza nella gastronomia, che insieme alle uova fritte, crea una combinazione particolarmente azzeccata.

La cucina povera in realtà è molto ricca

Se non fosse stato per la cucina povera, quella sviluppata da chi per forza doveva fare di necessità virtù, oggi non avremmo, e non potremmo godere di tante squisite ricette, capaci di deliziare anche i palati più esigenti e sofisticati.

Gli asparagi e uova fritte, sono l'ennesima dimostrazione di semplicità e intelligenza insieme.

La stagione degli asparagi, va dalla metà/fine di marzo, fino alla fine di maggio, forse qualcosa anche a giugno, vale sempre la pena di comprarli quando sono di stagione, o se hai la possibilità, raccogliere quelli selvatici, una squisitezza, specialmente novelli, quando lavati si posso mangiare anche a crudo, oppure dopo averli saltati in padella.

Sebbene quelli surgelati, che si vendono nei supermercati siano disponibili spesso, non si possono paragonare a un prodotto fresco, genuino e nostrano, come quando di stagione.

Ricetta asparagi e uova fritte

Semplicissima.

Ingredienti:

• asparagi, scegli quello che preferisci, la Natura, anche in questo caso dona un'ottima scelta;

olio di oliva;

sale;

burro;

pepe: anche in questo caso quello che preferisci, la scelta è ottima e abbondante;

Parmigiano Reggiano, Grana Padano, Bella Lodi, o Pecorino grattuggiato;

• personalmente, non ci faccio mai mancare un po' di peperoncino.

Una volta eliminata la parte legnosa degli asparagi, quella in fondo, e bolliti in acqua, o al vapore, non serve altro che impiattarli, e chi gradisce, come me, li può tagliare in 2, o 3 pezzi in lunghezza; risulta molto più gradevole mangiarli.

La frittura delle uova, va iniziata qualche minuto prima di posizionare gli asparagi sul piatto, con burro, oppure olio extravergine di oliva.

Sugli asparagi pronti e fumanti nel piatto, amo mettere qualche fiocco di burro fresco, un'abbondante, sottolineo abbondante, nevicata di Grana Padano, o Parmigiano Reggiano grattugiati, un filo di olio extravergine di oliva, e dulcis in fundo, adagiare le uova fritte sopra gli asparagi, insieme a parte del condimento utilizzato per friggere le uova.

Personalmente, amo le uova fritte dove il tuorlo è cremoso; una delizia, insieme al pane.

E poi? Goditi il piatto, e buon appetito.

Si tratta di un piatto che amo particolarmente, che regala a chi piace una grande soddisfazione nella degustazione del cibo.

Quale abbinamento di bevande per asparagi con uova fritte?

Dipende sicuramente dai gusti personali; io amo la birra leggera, e in questo caso leggermente pastosa, e con asparagi e uova fritte, per quanto mi riguarda è un'ulteriore soddisfazione.

Ricorda, goditi sempre il cibo e le bevande quando mangi, non dimenticare mai che può sempre essere un momento speciale, tutti i giorni.

Per il vino, un'ottima bottiglia di spumante di qualità, come le bollicine italiane, delizia ulteriormente il palato, si ha la sensazione che la bocca venga ripulita dal gusto marcato degli asparagi, e delle uova.

Anche un buon bicchiere di rosso ci sta bene, in quanto non delude mai.

Per quanto riguarda la birra, come ho scritto prima, leggera e lievemente pastosa, dal sapore franco, deciso, marcato, e mai invadente.

Questo è quello che cerco nella scelta di una bevanda da abbinare con asparagi e uova fritte, un piatto estremamente semplice, economico, ma: deliziosamente squisito.

 

Felice Amadeo - af1.it
Dal 2006 lavoro con internet, scrivo i contenuti e provvedo alla gestione del sito. Ho conosciuto WordPress tanti anni fa, e dal 2013 uso questo.
Invecchiando, ho scoperto che mi piace portare il cappello.