Abiti su misura: il piacere da indossare con un tessuto di qualità

Abiti su misura: un piacere da indossare, e la buona qualità del tessuto dura a lungo
(Foto di Godisable Jacob da Pexels)

Gli abiti su misura sono un piacere da indossare e hanno particolari importanti che si notano come difetti quando mancano.


Chi preferisce avere tanti abiti di media o buona qualità, chi invece predilige pochi vestiti ma fatti su misura.
E non è affatto detto, a conti fatti, che si spenda di più.

Abiti su misura: le caratteristiche

Sicuramente, gli abiti fatti su misura, come logico supporre, costano di più di quelli prêt à porter, pronti da indossare, dove eventuali difetti, imperfezioni, si tengono così come sono.

Ci sono persone che hanno una fisicità che permette loro di non avere difetti negli abiti che indossano, altre invece che devono, o adattare gli abiti, oppure tenerli così come li hanno acquistati.

Tuttavia, gli abiti su misura vanno oltre l'eventuale necessità di adattare alle soggettive esigenze fisiche uno specifico capo di abbigliamento.

Oltre le piccole imperfezioni che ci possono essere in abiti comprati tali e quali, seppur di ottima qualità.

E vanno oltre anche al fatto di farsi notare a tutti i costi, avendo qualcosa il cui stile e colore non ha nessun altro; sarebbe banale e inutile.

Il piacere di farsi realizzare e indossare abiti su misura, è sempre qualcosa di unico, anche quando un abito sembra a un altro: ma non lo è.

E notando, osservando con attenzione, si vede.

È quando li indossi ti accorgi della differenza

È soprattutto indossando un capo di abbigliamento realizzato ad hoc, che ti accorgi della differenza.

Della possibilità, del piacere di vestire un capo che inevitabilmente è solo ed esclusivamente per te, perché realizzato appositamente, personalizzato.

Costano molto? Sì.

Non che tutti gli abiti pronti e confezionati, belli quanto si vuole, costino poco; anzi, spesso le cifre sono quasi, o uguali, a quelle di abiti realizzati su misura, pur non essendolo.

Magari perché paghi caro il brand, che non necessariamente offre alta qualità seppur blasonato.

Il costo va calcolato sulle abitudini di ognuno, su che utilizzo intende fare dello specifico capo, vestirlo spesso, raramente, etc.

Se un abito fatto a mano costa 500 e dura 10 anni, 500/10 = 20, quindi 20 per ogni anno diventa una spesa sicuramente accettabile.

Molto più accettabile, di un abito che costa 100 e dura solo 1 anno, per tutta una serie di motivi diversi.

Prezzo÷Durata=Costo effettivo

Come con le scarpe fatte a mano

Lo stesso discorso, anzi ancor più accentuato, vale per le scarpe.

Comprarle spesso, perché durano poco, e cammini male, è molto meno conveniente che comprarne 1 solo paio costoso e comodo, che dura molti anni.

Fai la somma della spesa delle tante paia di scarpe comprate e gettate in poco tempo, e calcola quanto è il prezzo di quelle buone diviso per il tempo di durata, e di utilizzo.

Magari non sono scarpe fatte su misura, ma comunque di ottima qualità, in grado di durare molto di più.

Chi più spende meno spende? Non è ovviamente un dogma, ma ogni tanto accade così, quando intendi fare un acquisto, che sia un buon investimento.

Un bravo sarto, non farà mai un abito, un capo su misura uguale all'altro, anche solo per colore e tipologia di stoffa; a meno che vi siano remote possibilità, che le persone possano incontrarsi con gli abiti uguali.

La scelta della stoffa, e dei colori, seppur simili a tanti altri ma non uguali, sono un altro aspetto cui tenere conto.

La giacca

Quante volte hai visto una giacca con sottili righe verticali sul tessuto?

Il classico gessato.

Hai mai fatto caso se le righe sulla giacca, coincidono con quelle sulle maniche?

Molto spesso ho notato che sono discordanti, non collimano, ed è parecchio grossolano come errore, non è certo elegante come dovrebbe essere un gessato: un bravo sarto, questi errori non li fa.

Questo è solo un particolare, uno di quelli che si notano, e sebbene io usi prevalentemente blue jeans, se dovessi vestire il gessato vorrei che fosse a posto come si deve.

Altrimenti, tanto vale che continui a indossare blue jeans, stivali, e un comodo giubbotto.

Senza contare poi, altri eventuali difetti che ci possono essere, è normale, in una giacca pronta e confezionata.

La comodità del vestito fatto a mano

Cosa succede al collo, alle maniche, quando da seduto metti le braccia conserte, le sposti in avanti appoggiando i gomiti sul tavolo, oppure le appoggi sulle gambe sporgendoti in avanti, oppure se in piedi fai movimenti decisi: come si comporta la giacca?

È comoda, o inizi a sentirla particolarmente stretta, ed è facile sentirsi impacciati?

Una giacca non è fatta per correre i 100 metri, nemmeno i 200.

Ovvio, è un capo di abbigliamento prevalentemente elegante, sicuramente formale, ma non è accettabile sentirsi manichini impossibilitati a muoversi agevolmente quando la si indossa.

La realizzazione su misura, tiene conto di tutte queste cose, oltre che di tanti particolari che possono sembrare piccoli, ma non lo sono affatto.

Se acquisti una giacca pronta, certi difetti li puoi anche accettare, in base a quanto speso, ma se la fai realizzare su misura, non ha compromessi; è fatta per te.

I pantaloni

Anche per i pantaloni su misura, vengono eseguiti diversi accorgimenti quando vengono realizzati, in modo da calzare a pennello.

In base al tipo di scarpe che hai intenzione di portare, con uno specifico paio di pantaloni.

Il bordo inferiore, che si trova all'altezza della caviglia, sopra la scarpa, potrà fare una sorta di curva a scendere verso la parte posteriore.

Questo, per riuscire a coprire parzialmente il tacco della scarpa, senza stonare nella parte anteriore dove il pantalone appoggia sul collo del piede.

Cosa che potrebbe accadere, che accade, se il bordo inferiore fosse tagliato diritto.

La precisione dei passanti, la percepisci, la senti, quando indossi la cintura; quando infili le mani nelle tasche anteriori, è quasi come calzare dei guanti, la comodità di un abito personalizzato, la si vive in modo molto netto.

La camicia

Per quanto mi riguarda, indossare la camicia, bianca, di cotone, fresca di bucato quando terminato di fare la doccia, è una di quelle soddisfazioni che mi piacciono più di altre.

La personalizzazione della camicia, quando realizzata su misura, è forse ancora più marcata rispetto ad altri capi di abbigliamento.

Anche perché, avere a tutti i costi qualcosa di diverso, non credo sia il motivo più intelligente per farsi fare abiti fatti a mano; semmai la massima portabilità, è il motivo per cui conviene fare questa scelta.

Se non ti piace portare la cravatta, o comunque vuoi una camicia che ne giustifichi la mancanza, con il colletto particolare.

Oppure personalizzare i polsini in linea con la giacca che indossi; una camicia, o altro capo di abbigliamento fatto a mano, è fatto per dare soddisfazione, ed essere apprezzato a lungo, nel tempo.