A chi mi rivolgo con il mio blog

Chi sono

Felice Amadeo. A chi mi rivolgo con il mio blog: a persone che desiderano leggere per trovare le informazioni che cercano.

Chi sono: Felice Amadeo - Scrivo sul mio sito

Ho lavorato per 26 anni in fabbrica, nell'industria metalmeccanica, plastica, chimica, prima di lavorare con internet.

Leggere è difficile, o anche un piacere?

Sembra che sia diventato così difficile leggere, stando a quanto riportano le ricerche comportamentali degli utenti su internet.
Ma la velocità non è tutto; anzi, talvolta è niente, se non dedichi la giusta attenzione per trovare quello che cerchi.
Eppure, è quasi irrealistico, che una persona legga su internet un articolo per intero.

Cos'è internet per me

Sostanzialmente, per me, internet è da leggere.

È uno strumento meraviglioso, che mi permette di acquisire concretamente le informazioni che cerco: anche per trovare quello che cerchi, serve imparare.

Niente di che: occorre pazienza, dedicare un po' di tempo, e cercare anche sui siti in altre lingue, se non trovi le informazioni che desideri in italiano.

Fai ricerche su Google USA, oppure su quello Australiano, o Tedesco, Francese.

Non conosci le lingue? Google Chrome ha il traduttore, e internet di software di traduzione (come questo di Google), è pieno.

La storia dell'utente medio

Una delle cose che maggiormente ho letto riguardo il comportamento degli utenti su internet, è che mediamente impiegano 2 secondi al massimo, talvolta anche meno, per decidere se restare su di una pagina, o abbandonare il sito.

O ancora, che in media un utente legge le prime righe, molto velocemente, e non so con quanta concentrazione, poi decide di abbandonare la pagina se crede di non avere trovato quello che cerca.

Ammesso che sappia, quello che sta cercando, perché il dubbio nasce spontaneo.

Anch'io sono un utente del web

Dato che sono anch'io un utente, prima di abbandonare una pagina, voglio essere certo di non avere trovato quanto cerco: dato che cercare richiede tempo e impegno, non mi piace sprecare.

Mi piace scrivere di quanto mi appassiona, e di seguito è presente qualcosa.

Mi piace portare il cappello

Sono appassionato di cappelli da cowboy originali, mi piacciono molto, ho scoperto che invecchiando mi da piacere portare il cappello.
Questo è uno dei miei preferiti:
Atwood Gus 7X Palm Leaf
Atwood Gus 7X Palm Leaf

Wear the hat meaning: the extension of yourself.

A chi mi rivolgo col mio sito: a persone che, come me, provano passione in ciò che fanno.

Gli strumenti per scrivere

Del resto, se ami scrivere, anche gli strumenti per la scrittura sono importanti: che sia la matita sul foglio, o una penna stilografica, o ancora, la vecchia e mai datata macchina per scrivere, col piacere di farlo senza guardare i tasti.

E per l'appunto le tastiere per PC, e quelle meccaniche hanno dalla loro, anche il fascino di ricordare il suono marcato dei tasti quando pigiati, delle macchine da scrivere.

Quando scrivo sul mio sito, è sempre qualcosa che mi piace molto.

Passando diverse ore al giorno davanti al PC, usando molto sia mouse che tastiera, ho scoperto che le tastiere meccaniche, in particolare le 60 percent, che hanno completamente rivoluzionato il mio approccio alla scrittura, con tanto di attenzione agli switch, ed ai keycaps.

Se dovessi tornare ad una tastiera 104 tasti standard, avrei l'impressione di avere una portaerei sulla scrivania -:)

Anche se la passione è nata proprio da una tastiera economica, ma che mi piace molto, e che conservo gelosamente, la Tastiera Arctic Cooling K381-W ultra-slim bianca – english layout, grazie alla quale, mi è piaciuto il layout, poi ho deciso per quello ANSI USA; non mi è mai piaciuto il grosso tasto Invio delle ISO.

E dato che la maggior parte di tastiere meccaniche 60 percento in commercio, hanno per lo più questo layout, dato che sono roba di nicchia, per me è stata una piccola fortuna.

La mia esperienza di consumatore

Per certi aspetti, quanto scrivo sul mio sito, è anche la mia esperienza di consumatore, che come tanti, si trova a fare delle spese, degli acquisti, che siano beni di prima necessità, o semplicemente prodotti legati alle proprie passioni.

Mi piacciono i prodotti fatti per durare, che dimostrano una buona qualità costante nel tempo.

Scrivo sul mio blog di quanto mi appassiona

Scrivo sul mio sito di quanto mi appassiona; di quanto trovo di interesse per scriverci un articolo.

Quindi in merito anche ad argomenti ben diversi tra loro, che comunque indirizzano la mia curiosità.

Gli articoli presenti su af1.it

Parte degli articoli presenti su questo sito, arriva da lontano, quando erano presenti su altri siti, sempre di mia proprietà, a suo tempo.

In questo periodo sto revisionando, e aggiornando, tutti gli articoli presenti, quindi per ora di nuovi ne scrivo pochi; ma tornerà il momento.

Mi piace scrivere sul mio sito articoli di prodotti e argomenti che mi appassionano, o che trovo curiosi, o utili.

Scrivo per passione

Mi piace scrivere di quanto mi appassiona, mi incuriosisce.
Questo non è un sito monotematico, è qualcosa che è nato tanti anni fa, nel 2006, quando ho iniziato a lavorare con internet.

Mi piace scrivere
(Photo by Markus Winkler on Unsplash)

Molti degli articoli presenti, erano su altri siti web, sempre di mia proprietà, che raccoglievano progetti diversi.

Col tempo, data la difficoltà di gestione, ho deciso di accorpare tutti questi contenuti su af1.it dal 1 Aprile 2014, data in cui ho creato questo dominio.

Cosa scrivo

Come puoi vedere dalle categorie degli articoli, sono presenti diversi argomenti di cui ho scritto, e scrivo.
Essendo curioso di tante cose che non conosco, ho voluto, talvolta, approfondire determinati argomenti.

Come ad esempio i serramenti, i doppi vetri mi hanno incuriosito molto, dato che quando ero piccolo, ai miei tempi, erano un'eccezione, nelle case popolari dove ho vissuto per oltre 30 anni c'erano infissi piuttosto modesti.

Poi, da quando vivo in una casa con giardino, mi sono appassionato anche a tutto quello che riguarda l'esterno, che spesso può diventare l'estensione della casa, anche arredare la terrazza, per poter vivere questi spazi, se non tutto l'anno, quasi.

WordPress

Quando ho iniziato la mia avventura su internet, ho studiato i concetti basilari del codice di programmazione HTML PHP MySQL e all'inizio i siti li realizzavo da me, tanto per quanto riguarda la grafica, molto semplice e spartana dato che non ho esperienza in materia, che per la programmazione, quindi il funzionamento del sito, e la gestione del database.

Quando, nel 2013, ho deciso di passare definitivamente a WordPress, il mio entusiasmo è cresciuto ulteriormente.

Manco a dirlo mi ci sono appassionato, e una delle sfide che mi piacciono particolarmente, è cercare di incrementare quanto possibile la velocità di caricamento delle pagine, senza ricorrere a plugin pensati per l'ottimizzazione.

Del resto, il CMS WordPress parte bene di suo, la cosa importante è non eccedere con i plugin, scegliere con criterio ed effettiva necessità quali usare, e, manualmente per me, con esecuzione delle query mantenere agile e snello il database.

Devo dire che i risultati che ho ottenuto sotto questo aspetto, mi confortano.

Spaghetti language

Per pura soddisfazione, mi fa piacere provare a scrivere qualcosa anche in inglese.

Quasi dimenticavo! Relativamente tardi, ma meglio che mai, mi sono appassionato alla rasatura con rasoio DE, e al mondo del fumo lento con i sigari.

Mi piace scrivere: il filo conduttore qual è?

Qual è il filo conduttore che mi porta a scrivere di questo e quello?
Non c'è.
O forse c'è, si chiama passione.

Semplicemente, trovo interesse a scrivere di quanto mi appassiona, può essere un bicchiere, invece che la storia della Coca Cola; che peraltro, rappresenta nella sua storia aspetti talvolta, se non inquietanti, piuttosto duri.

Mi piace scrivere, quindi continuo!
Resta in contatto, mi fa piacere!